Vai direttamente al contenuto

I GIOVANI CHIEDONO

Come faccio a dimagrire?

 Ho davvero bisogno di dimagrire?

Alcuni ragazzi dicono di voler perdere peso, ma...

  • Molti sono più interessati all’aspetto fisico che alla salute. Pensando di poter dimagrire rapidamente alcuni saltano i pasti o prendono pillole dimagranti. Ma metodi del genere sono spesso inutili e a volte perfino pericolosi.

    “Alcune ragazze si costringono a patire la fame pensando di ottenere risultati in fretta. Ma spesso questo è controproducente, e ci vuole molto tempo prima che il corpo si riprenda dai danni subiti” (Hailey).

  • Molti che vogliono perdere peso non ne avrebbero bisogno. Hanno un peso adeguato, ma forse si vedono grassi perché si paragonano ai loro coetanei, oppure si fanno influenzare dall’ideale di “bellezza pelle e ossa” tanto in voga oggi.

    “Quando avevo 13 anni mi paragonavo alle mie amiche. Pensavo che mi avrebbero accettato di più se fossi stata uguale a loro, cioè magrissima” (Paola).

D’altra parte alcuni ragazzi dovrebbero davvero perdere peso. Stando a uno studio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità...

  • In tutto il mondo circa 340 milioni di giovani tra i 5 e i 19 anni sono in sovrappeso.

  • Nel 1975 appena il 4 per cento dei giovani tra i 5 e i 19 anni era in sovrappeso. Nel 2016 la percentuale era salita al 18 per cento.

  • Nella maggioranza delle nazioni ci sono più persone in sovrappeso che sottopeso.

  • L’obesità è diffusa anche in paesi a basso reddito, e se ne riscontrano casi perfino in famiglie in cui alcuni componenti sono denutriti.

 Qual è il metodo migliore per perdere peso?

Quale metodo sceglieresti?

  1. Saltare i pasti

  2. Combinare attività fisica e dieta equilibrata

  3. Prendere pillole dimagranti

Risposta esatta: Metodo 2. Combinare attività fisica e dieta equilibrata.

Saltare i pasti o eliminare del tutto un certo gruppo alimentare potrebbe farti ottenere risultati in poco tempo. Ma questi non sono comportamenti che fanno bene alla salute, e probabilmente quando tornerai alle tue normali abitudini alimentari riprenderai il peso perso.

Se invece ti concentri sulla salute, starai meglio e anche il tuo aspetto ci guadagnerà. Il dottor Michael Bradley ha osservato: “I risultati più sicuri, salutari e duraturi si ottengono [...] apportando nelle proprie abitudini dei cambiamenti che possano essere mantenuti per tutta la vita”. * Perciò, se devi perdere peso non pensare semplicemente di dover seguire una dieta: devi cambiare stile di vita.

 Passa all’azione

La Bibbia ci incoraggia ad avere “abitudini moderate”, e questo include anche le abitudini alimentari (1 Timoteo 3:11, nota in calce). E dice anche espressamente di evitare di esagerare col cibo (Proverbi 23:20; Luca 21:34). Con questi princìpi in mente, prova a seguire queste indicazioni per adottare uno stile di vita più sano.

  • Scopri cosa vuol dire mangiare in modo sano.

    Non c’è ragione di diventare un fanatico dell’alimentazione corretta, comunque documentarti un po’ sulla nutrizione può aiutarti ad avere una dieta equilibrata; e una dieta equilibrata è un elemento chiave per tenere il peso sotto controllo.

  • Fai attività fisica regolarmente.

    Pensa a cosa puoi fare quotidianamente per tenerti in movimento. Ad esempio, invece di usare l’ascensore, fai le scale. Oppure rinuncia a mezz’ora di videogiochi per una camminata veloce all’aria aperta.

  • Sostituisci cibi poco salutari con alimenti più sani.

    “Cerco di tenere a portata di mano degli spuntini sani come frutta e verdura”, dice un’adolescente che si chiama Sophia. “In questo modo non ho la tentazione di abbuffarmi di cibi poco nutrienti”.

  • Mangia lentamente.

    Alcuni mangiano così velocemente che non riescono a sentire i segnali di stop che il loro corpo invia. Perciò mangia lentamente. Prima di decidere se mangiare ancora fai una pausa. Potresti capire che non hai tutta quella fame che pensavi di avere.

  • Tieni sotto controllo le calorie.

    Leggi le etichette con i valori nutrizionali per capire quante calorie ci sono negli alimenti che mangi. Attenzione: bevande zuccherate, cibi da fast food e dolciumi possono avere moltissime calorie ed essere responsabili di un aumento di peso.

  • Sii equilibrato.

    Sara, che ha 16 anni, dice: “A un certo punto ero diventata talmente ossessionata dalle calorie che quando avevo un piatto davanti non vedevo del cibo, vedevo solo numeri”. Non devi diventare un “ragioniere di calorie”, e ogni tanto concediti uno strappo.

Un suggerimento: Di’ al tuo medico che vuoi perdere peso. Lui conosce le tue condizioni di salute e può darti dei suggerimenti adatti a te.

^ par. 25 Dal libro When Things Get Crazy With Your Teen.