“Ho provato a leggere la Bibbia, ma quello che mi spaventa è la sua lunghezza” (Briana, 15 anni).

Se la pensi così anche tu, questo articolo può aiutarti.

 Perché dovrei leggere la Bibbia?

Pensi che leggere la Bibbia sia noioso? Se la risposta è sì, è comprensibile. Forse vedi la Bibbia come un librone di migliaia di pagine, scritto a caratteri piccoli e senza nessuna figura, e pensi che sia meglio guardare la TV o un video!

Ma prova a vederla in questo modo: se tu trovassi un enorme forziere antico, non saresti curioso di scoprire il tesoro che nasconde?

La Bibbia è proprio come quel forziere. Contiene molte perle di saggezza che possono aiutarti a:

  • prendere decisioni sagge

  • andare d’accordo con i tuoi

  • trovare ottimi amici

  • affrontare lo stress

Come può un libro così antico essere ancora utile? Può esserlo perché “tutta la Scrittura è ispirata da Dio” (2 Timoteo 3:16). Questo vuol dire che i consigli della Bibbia provengono dalla migliore Fonte possibile.

La Bibbia è un forziere che contiene perle di saggezza inestimabili

 Come dovrei leggere la Bibbia?

Un modo è leggere la Bibbia da cima a fondo. Così puoi farti un’idea del suo messaggio. Ci sono molti modi per leggerla. Ecco due esempi.

  •  Potresti leggere i 66 libri della Bibbia nell’ordine in cui li trovi, da Genesi a Rivelazione (o Apocalisse).

  •  Potresti leggere la Bibbia in ordine cronologico, leggendo gli episodi nell’ordine in cui sono accaduti.

Un suggerimento. Nell’Appendice A7 della Traduzione del Nuovo Mondo puoi trovare un elenco dei principali avvenimenti della vita terrena di Gesù in ordine cronologico.

Un secondo modo per leggere la Bibbia è scegliere un episodio che ha a che fare con una difficoltà che stai affrontando. Vediamo alcuni esempi.

Un suggerimento. Quando leggi la Bibbia accertati che l’ambiente in cui ti trovi sia tranquillo e favorisca la concentrazione.

Un terzo modo per leggere la Bibbia è scegliere un episodio o un salmo, leggerlo, e poi riflettere su come può influire su di te. Ad esempio, fatti delle domande come quelle che seguono.

  •  Perché Geova lo ha fatto scrivere nella Bibbia?

  •  Cosa rivela riguardo alla personalità di Geova e al modo in cui agisce?

  •  Come posso usare queste informazioni nella mia vita?

Un suggerimento. Poniti un obiettivo! Stabilisci la data in cui vorresti iniziare il tuo programma di lettura della Bibbia.