Vai direttamente al contenuto

I GIOVANI CHIEDONO

Come posso dormire di più?

Se vai male in matematica, forse pensi che dovresti solo impegnarti di più nello studio. Se non riesci a dare il massimo quando pratichi uno sport, forse pensi che dipenda semplicemente dalla mancanza di allenamento. Ma in entrambi i casi quello di cui potresti avere davvero bisogno è dormire di più. Ecco per quali motivi.

 Perché hai bisogno di dormire?

Gli esperti affermano che la maggior parte degli adolescenti ha bisogno di dormire dalle 8 alle 10 ore a notte. Perché è importante che tu dorma a sufficienza?

  • Dormire rende la mente più reattiva. Il sonno fa bene alla mente. Può farti ottenere migliori risultati a scuola, nello sport e quando devi risolvere un problema.

  • Dormire migliora l’atteggiamento e l’umore. Chi è in deficit di sonno ha più probabilità di avere sbalzi d’umore, di sentirsi triste o depresso e di non riuscire ad andare d’accordo con gli altri.

  • Dormire ti rende un guidatore più attento. Secondo uno studio condotto negli Stati Uniti sugli incidenti stradali, sembrerebbe che il numero degli automobilisti che al momento dell’incidente erano assonnati sia quasi due volte più alto tra quelli d’età compresa tra i 16 e i 24 anni rispetto a quelli d’età compresa tra i 40 e i 59 anni.

  • Dormire migliora la salute. Il sonno favorisce la rigenerazione cellulare e la ricostruzione dei tessuti e dei vasi sanguigni. Dormire bene può anche ridurre il rischio di obesità, diabete e infarto.

Proprio come un cellulare deve essere ricaricato per continuare a funzionare, anche tu devi dormire abbastanza per dare il meglio

 Perché dormi poco?

Come abbiamo visto, dormire è importante. Eppure molti adolescenti non dormono abbastanza. Ad esempio la sedicenne Elaine dice:

“L’insegnante ci ha chiesto a che ora andiamo a dormire. La maggior parte dei miei compagni ha detto che va a dormire intorno alle due. Altri hanno detto intorno alle cinque. Solo uno ha detto che va a dormire alle nove e mezzo”.

Cosa potrebbe impedirti di dormire a sufficienza?

Vita sociale. “Mi capita di rimanere alzata fino a tardi e perdere tempo, specialmente quando la sera esco con gli amici” (Pamela).

Impegni. “Mi piace dormire, ma non riesco a dormire a sufficienza perché ho un programma molto intenso” (Ana).

Tecnologia. “Il telefono è uno dei motivi principali per cui trascuro il sonno. Quando sono a letto mi è difficile resistere alla tentazione di usarlo” (Anisa).

 Cosa puoi fare per dormire di più?

  • Chiediti quanto è importante per te dormire. La Bibbia dice: “È meglio una manciata di riposo che due manciate di duro lavoro correndo dietro al vento” (Ecclesiaste [Qoèlet] 4:6). Dormire è una necessità, non un lusso. Se non dormi, sarai meno produttivo sul lavoro e ti godrai meno i momenti di svago.

  • Identifica la causa principale per cui non dormi a sufficienza. Rimani fuori fino a tardi con gli amici? Ti senti sovraccaricato di compiti per la scuola e faccende di casa? Il telefono ti tiene sveglio quando dovresti dormire o magari ti sveglia dopo che ti sei addormentato?

Rifletti. Intervenire sulla causa principale del tuo deficit di sonno richiederà un po’ di impegno, ma ne varrà la pena. Proverbi 21:5 dice: “I piani di chi è diligente portano di sicuro a ottimi risultati”.

Ovviamente quello che va bene per una persona potrebbe non andar bene per un’altra. Ad esempio alcuni dicono che fare un riposino durante il giorno li aiuti a dormire meglio la notte. Altri invece sostengono che abbia l’effetto contrario. Scopri cosa funziona meglio nel tuo caso. I seguenti consigli possono aiutarti:

  • Cerca di rilassarti. Se ti rilassi prima di andare a letto, è probabile che ti addormenterai più velocemente.

    “È meglio se sbrighi le faccende di casa e ti occupi degli altri impegni il prima possibile, così non dovrai pensarci quando è il momento di andare a dormire” (Maria).

  • Sii organizzato. Piuttosto che farti controllare dalle circostanze, prendi tu il controllo: organizzati per riuscire a dormire a sufficienza.

    “Ho bisogno di dormire almeno otto ore a notte. Quindi se so che devo svegliarmi prima del solito, faccio un calcolo a ritroso per capire a che ora andare a dormire” (Vincent).

  • Cerca di mantenere sempre gli stessi orari. Il tuo orologio biologico funzionerà bene solo se lo regoli. Gli esperti consigliano di andare a dormire e di alzarsi alla stessa ora tutti i giorni. Prova a fare così per un mese e vedrai che ti sentirai meglio.

    “Se vai a dormire alla stessa ora tutte le sere, la mattina avrai la mente riposata. In questo modo qualunque cosa farai, sarai più produttivo” (Jared).

  • Gestisci con equilibrio la tua vita sociale. La Bibbia dice che bisogna avere “abitudini moderate”, e questo include quello che fai nel tempo libero (1 Timoteo 3:2, 11, nota in calce).

    “Ho dovuto imparare a mettere un limite al tempo che passo di sera con gli amici. Se non stabilisco un orario qualcosa ne risente, e di solito è il sonno” (Rebecca).

  • Metti “a dormire” anche il tuo telefono. Smetti di navigare in Internet e di mandare messaggi ai tuoi amici almeno un’ora prima di andare a letto. Infatti alcuni esperti affermano che la luce emanata da telefoni, TV o tablet rende più difficile addormentarsi.

    “Le persone si aspettano che tu sia sempre raggiungibile. Ma per riposare bene, devi mettere via il telefono” (Julissa).