Vai direttamente al contenuto

I GIOVANI CHIEDONO

Cosa posso fare se non ho rispettato una regola dei miei?

In quasi tutte le famiglie ci sono delle regole, ad esempio riguardo all’orario in cui rientrare la sera, all’uso dei dispositivi elettronici e alle buone maniere.

E se non hai rispettato una regola della tua famiglia? Non puoi cambiare quello che è successo, ma puoi evitare di peggiorare la situazione. Questo articolo ti spiegherà come riuscirci.

 Cosa non fare

  • Se i tuoi genitori non sanno che hai infranto una regola, potresti essere tentato di nascondere quello che hai fatto.

  • Se invece i tuoi genitori lo sanno, potresti essere tentato di trovare scuse o dare la colpa a qualcun altro.

Nessuna di queste è una buona idea. Infatti nascondere quello che è successo o inventarsi scuse è da persone immature, e farà solo capire ai tuoi genitori che devi ancora crescere.

“Mentire non è mai la soluzione. Prima o poi la verità verrà fuori e i tuoi saranno ancora più severi con te perché non sei stato sincero fin dall’inizio” (Diana).

 Un approccio più efficace

  • Ammetti i tuoi errori. La Bibbia dice: “Chi nasconde le sue trasgressioni non otterrà buoni risultati” (Proverbi 28:13). I tuoi genitori non si aspettano da te la perfezione, ma si aspettano che tu sia sincero.

    “Se dici la verità, i tuoi genitori ti perdoneranno più facilmente e si fideranno di più di te” (Olivia).

  • Chiedi scusa. La Bibbia dice: “Rivestitevi tutti di umiltà” (1 Pietro 5:5). Ci vuole umiltà per dire “mi dispiace” e per resistere all’impulso di trovare una serie di scuse.

    “Chi si giustifica continuamente piano piano può rendere insensibile la propria coscienza, e alla fine non si sentirà più in colpa quando fa qualcosa di sbagliato” (Heather).

  • Accetta le conseguenze. La Bibbia dice: “Ascoltate la disciplina” (Proverbi 8:33). Se i tuoi ti mettono in punizione, rispetta le regole che hanno stabilito senza lamentarti.

    “Più ti lamenti della punizione più la situazione peggiorerà. Se i tuoi per correggerti ti danno più regole, accettale e non concentrarti sulla libertà che hai perso” (Jason).

  • Impegnati per riconquistare la fiducia dei tuoi. La Bibbia dice: “[Spogliatevi] della vecchia personalità che si conforma alla vostra condotta di un tempo” (Efesini 4:22). Inizia a comportarti in modo responsabile così che i tuoi genitori possano fidarsi di nuovo di te.

    “Se prendi spesso buone decisioni e dimostri ai tuoi che non vuoi ripetere lo stesso errore col tempo riacquisterai la loro fiducia” (Karen).

UN SUGGERIMENTO: Cerca di fare anche di più di quello che ti chiedono i tuoi, così dimostrerai di meritare la loro fiducia. Ad esempio, la prossima volta che vai da qualche parte fai sapere ai tuoi genitori che stai tornando a casa anche se sai che non farai tardi. Questo li aiuterà a capire che ci tieni a riconquistare la loro fiducia.