Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Come si può vincere la paura della morte?

La risposta della Bibbia

È normale considerare la morte come un nemico e prendere misure ragionevoli per salvaguardare la propria vita (1 Corinti 15:26). Tuttavia, una paura irrazionale della morte fondata sulla superstizione o su credenze errate rende “per tutta la vita sottoposti a schiavitù” (Ebrei 2:15). Conoscere la verità rende liberi da una morbosa paura della morte, paura che può privare della gioia di vivere (Giovanni 8:32).

La verità riguardo alla morte

  • I morti non sono in alcun modo coscienti (Salmo 146:4). Non dobbiamo temere di andare incontro a tormenti o sofferenze dopo la morte perché la Bibbia paragona la morte al sonno (Salmo 13:3; Giovanni 11:11-14).

  • I morti non possono farci del male. Anche le persone più violente diventano “impotenti nella morte” (Proverbi 21:16). La Bibbia dice: “Il loro odio e la loro gelosia son già periti” (Ecclesiaste 9:6).

  • La morte non è necessariamente la fine di tutto. Dio si servirà della risurrezione per riportare in vita i morti (Giovanni 5:28, 29; Atti 24:15).

  • Dio promette che arriverà il giorno in cui “la morte non ci sarà più” (Rivelazione [Apocalisse] 21:4). La Bibbia dice che allora “i giusti stessi possederanno la terra, e risiederanno su di essa per sempre”, completamente liberi dalla paura della morte (Salmo 37:29).

 

Per saperne di più

LA TORRE DI GUARDIA

Cosa accade dopo la morte?

La Bibbia parla di otto persone che ritornarono in vita. Dissero qualcosa a proposito della vita dopo la morte?