Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente all’indice

“È un libro che tutti dovrebbero leggere”

“È un libro che tutti dovrebbero leggere”

 “È un libro che tutti dovrebbero leggere”

DALLA POLONIA

A partire dall’estate del 2003, alle assemblee di distretto che si sono tenute in tutto il mondo è stato presentato il libro Impariamo dal grande Insegnante in molte lingue. In Polonia, come in altre nazioni, questo bel libro illustrato ha ricevuto un’accoglienza straordinaria. Anche se è un libro per bambini, le lettere inviate da adolescenti e adulti hanno indicato che è piaciuto a persone di tutte le età. Ecco alcuni commenti:

“Mi chiamo Agata e ho otto anni. Quando ho avuto questo libro, ho capito subito che Geova mi vuole tanto bene. Il capitolo che mi piace di più è il 7, ‘L’ubbidienza ti protegge’. Non sono stata sempre una bambina ubbidiente, ma ora so che devo cambiare perché Geova ama i bambini ubbidienti”.

Marlena, che ha 13 anni, scrive con ammirazione: “So che è un libro per bambini, ma penso che piaccia a tutti. Leggerlo rafforza la mia fede in Geova e in Gesù. Anche le cose complicate sono spiegate in modo semplice. Non mi stanco mai di leggerlo. E che belle figure! Le domande che le accompagnano desteranno la curiosità dei giovani. È un libro meraviglioso, per questo lo sto leggendo con attenzione. Grazie infinite”.

Justyna, una ragazza di 15 anni, dice che ha trovato il libro avvincente: “I capitoli che ho letto mi hanno affascinato così tanto che voglio ringraziarvi di cuore per questo regalo bello e istruttivo. Penso che è un libro che tutti dovrebbero leggere, anche i più grandi. Gli esempi che contiene sono semplici, e credo che persino un bambino di un anno riuscirebbe a capirli. E le figure parlano da sole. Ad ogni modo non riesco a esprimere a parole ciò che provo quando leggo questo libro”.

Anche Eunika esprime gratitudine per il libro. Ha 19 anni ma lo ha letto con entusiasmo e dice che lo ha trovato “pratico per gli adolescenti”. Scrive inoltre: “Contiene consigli preziosi per la vita di ogni giorno: a casa, a scuola e in congregazione. Grazie per questo dono”.

Maria è una mamma felice. Avendo osservato l’effetto che hanno le figure a colori su Oliwia, la sua bambina di un anno, dice: “Desidero ringraziarvi dal profondo del cuore per questo aiuto speciale per insegnare ai bambini. Oliwia non distoglie gli occhi dal libro. Siede sulle ginocchia e vuole che le raccontiamo cosa c’è in questo e in quel capitolo. Le piace in particolare la figura a pagina 83 in cui si vedono due bambine di colore diverso che si abbracciano. Altre figure sembrano così reali che le tocca, le abbraccia e sorride loro”.

Maria inoltre sottolinea il valore educativo del libro: “Prende in esame questioni serie riguardo al sesso (pagine 58-60) e agli abusi all’infanzia (pagine 170-1). È di grande aiuto ai genitori che vogliono crescere i figli in modo saggio nell’odierno mondo malvagio in cui si nascondono molti pericoli”.

Gli editori di Impariamo dal grande Insegnante si augurano che questo libro possa aiutare anche voi e i vostri figli a beneficiare degli insegnamenti che Gesù Cristo, il grande Insegnante, enunciò quasi 2.000 anni fa.

[Immagine a pagina 31]

Agata

[Immagine a pagina 31]

Justyna

[Immagine a pagina 31]

Marlena

[Immagine a pagina 31]

Maria e Oliwia

[Immagine a pagina 31]

Eunika