Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia online | TRADUZIONE DEL NUOVO MONDO DELLE SACRE SCRITTURE

Efesini 4:1-32

4  Io, perciò, prigioniero+ nel Signore, vi supplico di camminare in modo degno+ della chiamata con la quale foste chiamati,+  con ogni modestia di mente+ e mitezza, con longanimità,+ sopportandovi gli uni gli altri nell’amore,+  cercando di osservare premurosamente l’unità dello spirito nell’unificante vincolo della pace.+  C’è un solo corpo,+ e un solo spirito,+ come anche foste chiamati nell’unica speranza+ alla quale foste chiamati;  un solo Signore,+ una sola fede,+ un solo battesimo;+  un solo Dio+ e Padre di tutti, che è sopra tutti e mediante tutti e in tutti.  Ora a ciascuno di noi fu data immeritata benignità+ secondo come il Cristo misurò il gratuito dono.+  Perciò egli* dice: “Quando ascese in alto portò via prigionieri; diede doni [negli] uomini”.*+  Ora l’espressione “ascese”,+ che significa se non che egli anche discese nelle regioni inferiori, cioè la terra?+ 10  Colui che discese è anche colui che ascese+ molto al di sopra di tutti i cieli,+ per dare pienezza+ a tutte le cose.* 11  Ed egli diede alcuni come apostoli,+ alcuni come profeti,+ alcuni come evangelizzatori,*+ alcuni come pastori e maestri,+ 12  in vista del ristabilimento*+ dei santi, per l’opera di ministero, per l’edificazione del corpo del Cristo,+ 13  finché perveniamo tutti all’unità della fede e dell’accurata conoscenza del Figlio di Dio, all’uomo fatto,+ alla misura della statura che appartiene alla pienezza del Cristo;+ 14  affinché non siamo più bambini, agitati+ come da onde e portati qua e là da ogni vento d’insegnamento+ per mezzo dell’inganno+ degli uomini, per mezzo dell’astuzia nell’artificio dell’errore. 15  Ma dicendo la verità,*+ mediante l’amore cresciamo+ in ogni cosa in lui che è il capo,+ Cristo. 16  Da lui tutto il corpo,+ essendo armoniosamente unito ed essendo fatto per cooperare* mediante ogni giuntura che dà ciò che è necessario, secondo il funzionamento di ciascun rispettivo membro in dovuta misura, opera per la crescita del corpo alla propria edificazione nell’amore.+ 17  Questo, perciò, dico e testimonio nel Signore, che voi non continuiate più a camminare come camminano anche le nazioni+ nella futilità della loro mente,+ 18  mentre sono mentalmente nelle tenebre,+ ed esclusi+ dalla vita che appartiene a Dio, a causa dell’ignoranza+ che è in loro, a causa dell’insensibilità+ del loro cuore. 19  Avendo superato ogni senso morale,+ si sono dati alla condotta dissoluta*+ per operare impurità*+ di ogni sorta con avidità.+ 20  Ma voi non avete imparato che il Cristo sia così,+ 21  se, in realtà, lo udiste e foste mediante lui ammaestrati,+ secondo la verità+ che è in Gesù, 22  a togliervi la vecchia personalità+ che si conforma alla vostra condotta di un tempo e che è corrotta+ secondo i suoi desideri ingannatori;+ 23  e ad essere rinnovati nella forza che fa operare la vostra mente,*+ 24  e a rivestire+ la nuova personalità+ che fu creata+ secondo la volontà di Dio in vera giustizia+ e lealtà. 25  Perciò, ora che avete allontanato la falsità,+ dite la verità ciascuno al suo prossimo,+ perché siamo membra appartenenti gli uni agli altri.+ 26  Siate adirati,* eppure non peccate;+ il sole non tramonti sul vostro stato d’irritazione,+ 27  né date luogo al Diavolo.+ 28  Il ladro non rubi più,+ ma piuttosto fatichi, facendo con le sue mani ciò che è buon lavoro,+ affinché abbia qualcosa da distribuire a qualcuno nel bisogno.+ 29  Non esca dalla vostra bocca nessuna parola corrotta,+ ma qualunque parola che sia buona per edificare secondo il bisogno, affinché impartisca ciò che è favorevole agli uditori.+ 30  E non contristate lo spirito santo di Dio,+ col quale siete stati suggellati+ per il giorno della liberazione mediante riscatto.+ 31  Ogni acrimoniosa amarezza+ e collera e ira e clamore e parola ingiuriosa+ sia tolta via da voi con ogni malizia.+ 32  Ma divenite benigni+ gli uni verso gli altri, teneramente compassionevoli,+ perdonandovi liberalmente gli uni gli altri, come anche Dio vi ha liberalmente perdonati mediante Cristo.+

Note in calce

O, “essa”.
O, “consistenti in uomini”, in armonia con Sl 68:18 [68:19, M; 67:19, LXX]. Lett. “agli uomini”.
O, “per portare a compimento tutte le cose”.
O, “missionari”. Gr. euaggelistàs; lat. evangelistas.
O, “della correzione”.
O, “Ma essendo veritieri”.
Lett. “essendo fatto andare insieme”.
“Alla condotta dissoluta”: gr. tei aselgèiai, dativo sing. Vedi nt. a Gal 5:19, “dissoluta”.
Vedi nt. a Gal 5:19, “impurità”.
Lett. “rinnovati [in quanto] allo spirito della vostra mente”.
Lett. “Siate resi adirati”.