Vai direttamente al contenuto

Abbiamo deciso di semplificare la nostra vita

 Madián e Marcela, una coppia di testimoni di Geova, vivevano una vita agiata a Medellín, in Colombia. Madián guadagnava bene, il che gli permetteva di vivere insieme alla moglie in un bellissimo appartamento. Ma qualcosa li spinse a rivalutare le loro priorità. Raccontano: “Nel 2006 assistemmo all’assemblea speciale di un giorno intitolata ‘Mantenete l’occhio semplice’. Molti dei discorsi incoraggiavano a semplificare la propria vita per servire Dio in misura maggiore”. Madián e Marcela aggiungono: “Al termine dell’assemblea riflettemmo sul fatto che stavamo facendo l’esatto opposto. Facevamo acquisti in modo compulsivo e avevamo un sacco di debiti”.

 Grazie a quell’assemblea Madián e Marcela capirono che dovevano fare dei cambiamenti, così iniziarono a semplificare la loro vita. “Il primo passo fu ridurre le spese”, spiegano. “Ci trasferimmo in un appartamento più piccolo, vendemmo la nostra auto e comprammo una moto”. Madián e Marcela smisero anche di andare nei centri commerciali per evitare di fare continuamente acquisti. Iniziarono a riservare più tempo per parlare ad altri della Bibbia e strinsero delle belle amicizie con fratelli e sorelle zelanti che servivano Geova come pionieri speciali. *

 Dopo non molto Madián e Marcela decisero di impegnarsi di più nel ministero andando a servire dove il bisogno è maggiore, in una piccola congregazione di una zona rurale. Per raggiungere questo obiettivo Madián lasciò il lavoro. La sua responsabile pensava che quella fosse una decisione folle. Quindi Madián ragionò con lei chiedendole: “Tu guadagni molti soldi, ma sei felice?” Lei rispose di no perché aveva molti problemi che non riusciva a risolvere. Allora lui le disse: “Quello che conta davvero non è quanto guadagni, ma ciò che ti rende veramente felice. Io e mia moglie siamo felici quando parliamo ad altri di Dio, e per esserlo ancora di più vogliamo dedicare più tempo a quest’opera”.

 Impegnandosi di più nelle attività spirituali, Madián e Marcela provano vera soddisfazione e felicità. Per 13 anni hanno servito in alcune congregazioni della Colombia nord-occidentale dove il bisogno è maggiore. E ora hanno il privilegio di servire come pionieri speciali.

^ par. 2 I pionieri speciali vengono nominati dalla filiale locale dei Testimoni di Geova perché predichino a tempo pieno la buona notizia in determinate zone. Ricevono un modesto sostegno economico per le loro necessità.