Vai direttamente al contenuto

Tradurre senza scrivere

I Testimoni di Geova hanno tradotto dall’inglese pubblicazioni basate sulla Bibbia in oltre 900 lingue. Tradurre un testo scritto in un’altra lingua scritta presenta diverse difficoltà. Ma tradurre in lingua dei segni è ancora più impegnativo. Molte persone sorde comunicano attraverso gesti ed espressioni facciali, e quindi tradurre in lingua dei segni è un processo che va dal testo al video. I Testimoni hanno tradotto pubblicazioni in più di 90 lingue dei segni.

Chi sono i traduttori?

Un traduttore deve conoscere molto bene la lingua in cui traduce, e lo stesso vale per i Testimoni che traducono in lingua dei segni. Molti sono sordi e sono cresciuti usando la lingua dei segni, o sono udenti cresciuti con dei non udenti in famiglia. I traduttori sono inoltre diligenti studiosi della Bibbia.

I nuovi traduttori partecipano a corsi sulla traduzione che insegnano tecniche traduttive. Ad esempio Andrew dice: “Anche se da piccolo ho frequentato una scuola per sordi e usavo la lingua dei segni, questi corsi sulla traduzione mi hanno aiutato a capire la struttura grammaticale della lingua. E poi gli altri traduttori mi hanno insegnato come migliorare l’uso di segni, espressioni facciali e movimenti del corpo per trasmettere i concetti in modo accurato”.

Una traduzione accurata

I traduttori svolgono la loro attività insieme come team. Ogni componente svolge un ruolo specifico: traduttore, revisore o correttore. In seguito, se possibile, la traduzione viene rivista da alcuni sordi provenienti da luoghi e retaggi diversi. Le loro osservazioni sono usate per perfezionare la traduzione. In questo modo i traduttori si assicurano del fatto che le espressioni e i segni usati siano naturali, e che nella versione definitiva del video il messaggio trasmesso sia accurato e chiaro.

Un team che traduce in lingua dei segni finlandese analizza il testo di partenza

Questi traduttori di solito frequentano le adunanze in lingua dei segni, e spesso conducono studi biblici con persone sorde non Testimoni. Così facendo restano sempre aggiornati con l’uso corrente della lingua.

Una prima versione di una traduzione in lingua dei segni brasiliana

Perché tanti sforzi?

La Bibbia dice che persone “di ogni nazione, tribù, popolo e lingua” avrebbero accettato il suo messaggio di speranza e conforto (Rivelazione [Apocalisse] 7:9). Tra queste persone naturalmente ci sono quelli che comunicano in lingua dei segni.

I traduttori sono felici di usare il loro tempo e le loro abilità per uno scopo così utile. Uno di loro, di nome Tony, dice: “Visto che sono sordo, riesco a capire quali sono le difficoltà dei non udenti. Ho sempre desiderato profondamente riuscire a trasmettere a quanti più sordi possibile la vera speranza contenuta nella Bibbia”.

Anche Amanda serve in un team di traduzione in lingua dei segni, e aggiunge: “Tradurre pubblicazioni che trasmettono il messaggio della Bibbia ai sordi mi fa sentire molto più utile di quanto mi sia mai sentita con il mio lavoro precedente”.

Come puoi trovare video nella tua lingua dei segni?

Il tutorial “Trova contenuti in lingua dei segni” ti aiuterà ad accedere ai video in lingua dei segni sul sito jw.org.