Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Perché imparare il bengali?

Di recente, nel distretto del Queens, a New York, 23 testimoni di Geova hanno partecipato alle lezioni per imparare a leggere e scrivere in bengali, lingua parlata in Bangladesh e in alcune parti dell’India. Hanno frequentato un corso accelerato tenuto da loro compagni di fede.

Quello in bengali è uno dei numerosi corsi di lingua straniera tenuti negli Stati Uniti e in altri paesi. La finalità dei corsi è quella di aiutare i partecipanti a parlare del messaggio biblico a persone che parlano altre lingue.

Magaly, che ha frequentato il corso di bengali, ha spiegato: “Nella nostra zona la comunità di lingua bengali è sempre più numerosa. Le persone cercano la risposta a importanti domande, tipo: ‘Perché ci sono così tante sofferenze?’ Quando parlo con loro delle meravigliose promesse di Dio per il futuro, vogliono saperne di più. La lingua, però, costituisce sempre una barriera”.

Per aiutare gli studenti a imparare la lingua il più velocemente possibile gli istruttori ricorrono a metodi didattici divertenti. Uno di questi metodi combina l’apprendimento con i movimenti del corpo per favorire la memoria.

Dopo ogni lezione gli studenti mettono subito in pratica le cose che hanno imparato facendo visita a persone di lingua bengali della loro zona e invitandole a parlare di argomenti biblici. Magaly ha detto: “Le persone sono entusiaste e vogliono sapere perché sto imparando la loro lingua. Il fatto che dedicassi del tempo per apprendere la loro lingua li ha aiutati a rendersi conto dell’importanza del messaggio che portiamo”.

I testimoni di Geova non solo imparano le lingue straniere ma ricevono una specifica formazione per essere insegnanti di lingua in questi corsi. Solo nel territorio in cui opera la filiale degli Stati Uniti tra gennaio 2006 e gennaio 2012 sono stati organizzati 38 seminari per la formazione di 2.244 insegnanti di lingua. Fino al 1° settembre 2012 nello stesso territorio sono stati tenuti più di 1.500 corsi in 37 lingue.