Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

La Bibbia nella propria lingua

I testimoni di Geova distribuiscono la Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture a tutti coloro che desiderano leggerla.

Sebbene varie società bibliche abbiano pubblicato numerose traduzioni della Bibbia e ne abbiano stampate miliardi di copie, molte persone non hanno mai avuto una Bibbia nella propria lingua a motivo di povertà e pregiudizi legati alla religione. Per questo i testimoni di Geova offrono la Traduzione del Nuovo Mondo in più di 115 lingue.

Ecco alcuni esempi.

  • Ruanda. “Siamo molto poveri”, spiegano Silvestre e Venantie, che hanno quattro figli, “e quindi non potevamo permetterci una Bibbia per ogni componente della famiglia. Ora ognuno di noi ha la sua copia della Traduzione del Nuovo Mondo in kinyarwanda e la leggiamo insieme tutti i giorni”.

    Nello stesso paese un pastore anglicano ha detto: “Questa è una Bibbia che finalmente riesco a capire. È molto meglio di tutte le altre Bibbie che ho letto. I testimoni di Geova si interessano davvero delle persone!”

  • Repubblica Democratica del Congo. Alcune confessioni religiose si sono rifiutate di vendere ai testimoni di Geova copie della Bibbia in lingala, una delle lingue più diffuse nel paese.

    Non sorprende quindi che, dal momento della sua pubblicazione, la Traduzione del Nuovo Mondo in lingala sia stata usata e distribuita con gioia dai Testimoni congolesi. Questa traduzione ha generato un tale entusiasmo che, quando è stata presentata all’assemblea dei testimoni di Geova, perfino gli agenti di polizia presenti nello stadio si sono messi in fila per averne una.

  • Figi. Le Bibbie in figiano sono così costose che, in passato, molti testimoni di Geova usavano la Traduzione del Nuovo Mondo in inglese. Ma nel 2009 i figiani hanno ricevuto la Traduzione del Nuovo Mondo delle Scritture Greche Cristiane (o Nuovo Testamento) nella loro lingua materna.

    Un uomo è rimasto così colpito dalla chiarezza di questa traduzione in figiano che ne ha chiesta una copia. Tuttavia i Testimoni locali gli hanno spiegato che avrebbe dovuto aspettare almeno un mese prima della successiva spedizione di Bibbie. Non volendo attendere, l’uomo ha preso accordi per incontrarsi a più di 35 chilometri di distanza con un altro Testimone che ne aveva una copia per lui. In seguito ha detto: “Questa traduzione è molto migliore di quella che usiamo di solito. È chiara e facile da capire”.

  • Malawi. Quando Davide iniziò a studiare con i testimoni di Geova, alcuni membri di una chiesa battista del posto andarono a casa sua e si ripresero la Bibbia che gli avevano dato. Visto che in Malawi le Bibbie sono molto costose, Davide si chiedeva come avrebbe fatto a procurarsene un’altra.

    La pubblicazione della Traduzione del Nuovo Mondo in chichewa fu la realizzazione di un sogno per Davide. Quando gliene fu consegnata una copia ebbe a dire: “Ora ho una Bibbia migliore di quella che avevo prima!”

Più di 60 anni fa, quando a un’assemblea tenuta a New York venne presentata la prima parte della Traduzione del Nuovo Mondo in inglese, i presenti si sentirono rivolgere questa esortazione: “Leggetela da cima a fondo. Studiatela [...] e distribuitela”. Per raggiungere questo obiettivo, i Testimoni di Geova hanno pubblicato più di 175 milioni di copie della Traduzione del Nuovo Mondo. Inoltre ora potete leggere la Bibbia online in circa 50 lingue.

 

Per saperne di più

CHI STA FACENDO LA VOLONTÀ DI GEOVA OGGI?

Come vengono preparate e tradotte le pubblicazioni dei Testimoni di Geova?

Produciamo pubblicazioni in più di 750 lingue. Perché un tale sforzo?