Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

Una Bibbia di due metri

Prima di ordinare una Bibbia in braille dai Testimoni di Geova, assicuratevi di avere sufficiente spazio. La Traduzione del Nuovo Mondo completa, pubblicata in braille inglese, spagnolo e italiano, si compone di un numero di volumi che varia dai 18 ai 28 e richiede almeno due metri di spazio sugli scaffali di una libreria!

Altri formati richiedono meno spazio rispetto alla Bibbia su carta stampata a rilievo. I notetaker braille permettono ai ciechi sia di prendere appunti sia di accedere a informazioni in formato elettronico con un dispositivo portatile che produce simboli braille tramite punti che si sollevano e si abbassano. I ciechi possono inoltre accedere a pubblicazioni e ascoltarle con l’ausilio di screen reader che convertono in suoni il testo scritto.

I Testimoni hanno poi sviluppato un programma informatico in grado di trascrivere in braille in molte lingue. Dopo aver configurato una tabella di conversione contenente sia i caratteri della lingua di partenza che i corrispondenti caratteri braille, il programma converte il testo in braille. Formatta anche la pubblicazione in modo da renderla facile da leggere per i ciechi. Questo programma renderà possibile la produzione di pubblicazioni in braille, compresa la Bibbia, praticamente in tutte le lingue che hanno caratteri braille, anche quelle che non usano l’alfabeto latino.

Da oltre 100 anni i Testimoni producono per i ciechi pubblicazioni bibliche, oggi disponibili in 19 lingue. Anche se i ciechi interessati possono riceverle gratuitamente, la maggior parte di loro offre una contribuzione volontaria.

In precedenza, quando una nuova pubblicazione veniva presentata a un congresso dei Testimoni, si annunciava che la versione in braille poteva essere richiesta successivamente. L’anno scorso la filiale degli Stati Uniti ha chiesto alle congregazioni di comunicare a quali congressi intendevano assistere i ciechi e quale formato (stampa a rilievo, notetaker o screen reader) preferivano.

Le copie su carta stampata a rilievo sono state spedite nei luoghi dei congressi a cui assistevano dei ciechi, cosa che ha reso loro possibile ricevere le nuove pubblicazioni insieme a tutti gli altri presenti. Le versioni in formato elettronico sono state inviate via e-mail una settimana dopo il congresso.

Una Testimone cieca ha detto: “È stato un grande onore ricevere le pubblicazioni insieme a tutti gli altri presenti. Salmo 37:4 afferma che Geova ci darà secondo le richieste del nostro cuore. È quello che ha fatto questo fine settimana!” Un altro Testimone, piangendo, ha detto: “Hanno pensato a me. Grazie a Geova perché si prende cura di noi in modo straordinario”.