Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Testimoni di Geova

Italiano

“Siete veramente un esempio!”

I TESTIMONI DI GEOVA di Saponara, un comune della Sicilia, hanno ricevuto una targa per il soccorso prestato dopo che un’alluvione aveva colpito la zona.

Il 22 novembre 2011 un fiume di fango si è riversato su alcuni paesi della provincia di Messina. Quella sera a Saponara una frana ha provocato tre vittime: un bambino e due adulti.

Nei giorni successivi al disastro i testimoni di Geova hanno organizzato squadre di volontari per ripulire dal fango e dai detriti le aree più colpite.

I volontari hanno collaborato con le autorità intervenendo dove era più necessario. La loro opera è proseguita anche dopo l’emergenza iniziale. Ai soccorsi hanno preso parte dai 50 agli 80 Testimoni, alcuni dei quali erano venuti da un centinaio di chilometri di distanza.

Diversi abitanti della zona disastrata hanno espresso la propria gratitudine ai Testimoni. Il sindaco ha ripetuto più volte: “Siete veramente un esempio!

Cinque mesi più tardi, a nome dell’amministrazione comunale, l’assessore Fabio Vinci ha consegnato una targa alla locale congregazione dei testimoni di Geova.