Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia (edizione per lo studio, facile lettura)  |  dicembre 2015

Dimostriamo gratitudine per la generosità di Geova

Dimostriamo gratitudine per la generosità di Geova

GEOVA è un Dio generoso (Giacomo 1:17). La sua generosità è evidente in ogni cosa che ha creato. Ha riempito l’universo di stelle, e ha ricoperto la terra di bellissime piante (Salmo 65:12, 13; 147:7, 8; 148:3, 4).

Lo scrittore del Salmo 104 era davvero grato di tutto quello che Geova aveva creato, perciò fu spinto a scrivere un cantico per lodarlo. Mentre leggiamo questo salmo, proviamo anche noi una gratitudine simile? Lui disse: “Certamente canterò a Geova per tutta la mia vita; certamente innalzerò melodie al mio Dio finché sarò” (Salmo 104:33). Vogliamo anche noi fare lo stesso?

IL PIÙ GRANDE ESEMPIO DI GENEROSITÀ

Geova vuole che imitiamo la sua generosità. E ci dà delle buone ragioni per essere generosi. Ispirò l’apostolo Paolo a scrivere: “A quelli che sono ricchi nel presente sistema di cose dà ordine di non essere di mente altera, e di riporre la loro speranza non nelle ricchezze incerte, ma in Dio, che ci fornisce riccamente ogni cosa per nostro godimento; di fare il bene, di essere ricchi di opere eccellenti, di essere generosi, pronti a condividere, tesoreggiando sicuramente per se stessi un eccellente fondamento per il futuro, perché afferrino fermamente la vera vita” (1 Timoteo 6:17-19).

Nella sua seconda lettera ai Corinti, Paolo spiegò quale dovrebbe essere il nostro atteggiamento quando diamo ad altri. Disse: “Ciascuno faccia come ha deciso nel suo cuore, non di malavoglia o per forza, poiché Dio ama il donatore allegro” (2 Corinti 9:7). Quando siamo generosi, chi stiamo aiutando? Paolo disse che stiamo aiutando non solo chi ha bisogno, ma anche noi stessi, perché Geova ci benedirà (2 Corinti 9:11-14).

Paolo poi parlò della più grande dimostrazione di generosità da parte di Dio quando disse: “Grazie siano rese a Dio per il suo indescrivibile dono gratuito” (2 Corinti 9:15). Questo “dono gratuito” include tutte le cose buone che Geova ci dà tramite Gesù Cristo. È impossibile descrivere a parole quanto è prezioso questo dono.

Come possiamo dimostrare di essere grati per tutto quello che Geova e Gesù hanno fatto e faranno per noi? Un modo è quello di essere generosi quando usiamo il nostro tempo, le nostre energie e le nostre cose materiali per adorare Geova e per aiutare altri a conoscerlo. E possiamo farlo sia che abbiamo molto sia che abbiamo poco (1 Cronache 22:14; 29:3-5; Luca 21:1-4).