Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  dicembre 2015

 IN COPERTINA | POTETE CAPIRE LA BIBBIA

Un libro facile da capire

Un libro facile da capire

La Bibbia è un libro molto antico. Ma quanto antico? La stesura della Bibbia è cominciata nel Medio Oriente circa 3.500 anni fa, ovvero nel periodo della potente dinastia Shang in Cina e circa 10 secoli prima che nascesse il buddismo in India. (Vedi il riquadro “ Informazioni sulla Bibbia”.)

La Bibbia contiene risposte soddisfacenti alle più importanti domande della vita

Perché un libro sia una guida utile ed efficace per le persone, deve essere comprensibile e significativo per loro. La Bibbia ha proprio queste caratteristiche. Contiene risposte soddisfacenti alle più importanti domande della vita.

Ad esempio, forse vi siete chiesti: “Perché siamo qui?” Questa domanda ha suscitato perplessità per migliaia di anni, e continua a farlo. Eppure è possibile trovare la risposta a questo interrogativo nei primi due capitoli di Genesi, il primo libro della Bibbia. Il racconto biblico parte dal “principio”, quando miliardi di anni fa venne all’esistenza l’universo fisico, incluse le galassie, le stelle e la terra (Genesi 1:1). Poi descrive come la terra divenne abitabile, come ebbero origine le varie forme di vita e come fecero la loro comparsa gli esseri umani. La Bibbia spiega anche lo scopo di tutto questo.

SCRITTA PER ESSERE CAPITA

La Bibbia contiene consigli pratici che ci aiutano a risolvere i problemi di tutti i giorni e che sono facili da capire. Possiamo dire questo per due motivi.

Innanzitutto il linguaggio della Bibbia è chiaro, diretto e toccante. Invece di usare tante espressioni astratte e misteriose, il testo biblico contiene termini concreti o che richiamano i sensi umani. Esprime concetti complessi attraverso parole tipiche della vita quotidiana.

Per insegnare delle lezioni che toccassero il cuore degli ascoltatori, Gesù usò molti esempi semplici tratti dalla vita quotidiana. Se ne trovano molti nel Sermone del Monte, riportato nei capitoli da 5 a 7 del libro biblico di Matteo. Uno studioso lo ha definito un “discorso pratico” il cui obiettivo “non è quello di riempire la nostra testa di idee, ma di guidare e regolare il nostro modo di agire”. Forse impiegherete tra i 15 e i 20 minuti per  leggere questi capitoli, ma rimarrete sorpresi nel vedere quanto siano semplici e allo stesso tempo potenti le parole di Gesù.

Un altro fattore che rende la Bibbia facile da capire è il suo contenuto. Non è un libro di miti e leggende. Al contrario, come afferma la World Book Encyclopedia, parla “sia di persone illustri che di persone comuni” e ci racconta “le difficoltà, le speranze, i fallimenti e i successi” della loro vita. Per noi è facile immedesimarci in questi racconti e capire le importanti lezioni che contengono (Romani 15:4).

ACCESSIBILE A TUTTI

Perché possiate capirlo, un libro deve essere scritto in una lingua che conoscete. È probabile che oggi la Bibbia sia disponibile in una lingua che capite, a prescindere dal posto in cui vivete o dalla vostra nazionalità. Consideriamo cosa ha reso possibile tutto questo.

Traduzione. La Bibbia fu scritta in ebraico, aramaico e greco. Questo naturalmente la rendeva accessibile a pochi. Traduttori sinceri hanno fatto sforzi incredibili per rendere disponibile il testo biblico in altre lingue. Grazie al loro lavoro la Bibbia è attualmente tradotta, per intero o in parte, in circa 2.700 lingue. Questo significa che più del 90 per cento della popolazione mondiale può leggere almeno una parte della Bibbia nella propria madrelingua.

Pubblicazione. Il testo originale della Bibbia fu scritto su materiali deperibili come la pelle e il papiro. Perché ne fosse trasmesso il messaggio, il testo biblico fu attentamente copiato e ricopiato a mano. Le copie erano costose e pochi potevano permettersele. Con l’invenzione di Gutenberg della macchina tipografica, avvenuta più di 550 anni fa, la Bibbia iniziò a diffondersi molto più rapidamente. Secondo una stima, sono state distribuite più di cinque miliardi di copie dell’intera Bibbia o di una sua parte.

Sotto questi aspetti nessun altro testo religioso può essere paragonato alla Bibbia. È evidente che la Bibbia fu scritta per essere capita. Anche se può essere difficile comprenderla, è possibile ricevere aiuto. Dove potete trovarlo? Di che utilità sarà per voi? Scopritelo nel prossimo articolo.