Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  ottobre 2015

Bibbia: domande e risposte

Bibbia: domande e risposte

È possibile un mondo senza povertà?

In che modo Dio risolverà il problema della povertà nel mondo? (Matteo 6:9, 10)

Ogni anno milioni di persone muoiono a causa di malnutrizione o malattie dovute all’estrema povertà. Anche se in alcune parti del mondo c’è un diffuso benessere, moltissime persone vivono ancora in condizioni di estrema povertà. La Bibbia indica che la povertà è un problema da sempre presente nella storia dell’uomo. (Leggi Giovanni 12:8.)

Per risolvere il problema della povertà, ci vorrebbe un governo mondiale. Questo governo dovrebbe avere il potere di distribuire equamente le risorse della terra e di porre fine alle guerre, una delle principali cause di povertà. È proprio questo il tipo di governo mondiale che Dio ha promesso. (Leggi Daniele 2:44.)

Chi può risolvere il problema della povertà?

Dio ha dato a suo Figlio, Gesù, l’incarico di governare l’umanità (Salmo 2:4-8). Gesù “libererà il povero” ed eliminerà oppressione e violenza. (Leggi Salmo 72:8, 12-14.)

In qualità di “Principe della pace”, Gesù porterà pace e sicurezza a livello mondiale. Allora tutti avranno una casa, un lavoro gratificante e cibo in abbondanza. (Leggi Isaia 9:6, 7; 65:21-23.)