Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  novembre 2014

 IN COPERTINA | SATANA ESISTE DAVVERO?

Satana è solo un simbolo del male?

Satana è solo un simbolo del male?

È piuttosto semplice affermare che il Satana di cui si legge nella Bibbia sia in realtà solo una rappresentazione simbolica di tutto ciò che è male. Ma è questo che insegna la Bibbia? Se fosse così, come si potrebbero spiegare le narrazioni bibliche in cui Satana parla con Gesù Cristo e con lo stesso Dio Onnipotente? Prendiamo in considerazione due esempi di queste conversazioni.

SATANA PARLA CON GESÙ

Il Diavolo cercò di sedurre Gesù con tre tentazioni quando questi era all’inizio del suo ministero. Per prima cosa fece pressione su di lui perché placasse la fame usando in modo egoistico il potere datogli da Dio. Poi lo sfidò a rischiare inutilmente la vita, cosa che avrebbe messo Gesù al centro dell’attenzione. Infine gli offrì tutti i regni del mondo in cambio di un piccolo atto di adorazione. Gesù respinse seccamente tutti e tre quegli astuti attacchi citando ogni volta le Scritture (Matteo 4:1-11; Luca 4:1-13).

Con chi stava parlando Gesù? Con un lato malvagio di se stesso? Le Scritture dicono che Gesù ‘fu provato sotto ogni aspetto come noi, ma senza peccato’ (Ebrei 4:15). E aggiungono anche che “non commise peccato, né fu trovato inganno nella sua bocca” (1 Pietro 2:22). Gesù rimase perfetto mantenendo sempre la sua integrità. Non permise mai che nessuna caratteristica malvagia si sviluppasse in lui. È chiaro, quindi, che Gesù non stava parlando con un’ipotetica parte cattiva di sé, ma con una persona vera e propria.

Questa stessa conversazione fornisce ulteriori prove del fatto che Satana è una persona reale.

  • È degno di nota che il Diavolo offrì a Gesù il governo dell’intera terra in cambio di un atto di adorazione (Matteo 4:8, 9). Ma quest’offerta non avrebbe avuto senso se Satana non fosse stato reale. Per di più, Gesù non mise in dubbio che Satana avesse quell’enorme autorità.

  • Dopo che Gesù ebbe respinto le tentazioni, il Diavolo “si ritirò da lui fino ad altro tempo conveniente” (Luca 4:13). Nella situazione appena descritta, Satana assomiglia più a una rappresentazione del male oppure a un nemico risoluto e ostinato?

  • Inoltre, secondo il racconto, “vennero degli angeli” a servire Gesù (Matteo 4:11). Questi angeli erano vere e proprie persone spirituali che offrirono a Gesù incoraggiamento e assistenza pratica. Perché quindi nel caso di Satana dovremmo pensare che non si trattasse di una reale creatura spirituale?

 SATANA PARLA CON DIO

Il secondo caso che prendiamo in considerazione riguarda la storia di un uomo timorato di Dio, Giobbe. Nel racconto che lo riguarda troviamo due conversazioni avvenute tra il Diavolo e Dio. In entrambe Dio lodò Giobbe per la sua integrità. Satana, dal canto suo, asserì che Giobbe serviva Dio solo per ragioni egoistiche, insinuando che Dio stesse comprando la lealtà del suo servitore. In effetti, il Diavolo stava affermando di conoscere Giobbe meglio di Dio. Geova permise a Satana di privare Giobbe dei beni, dei figli e perfino della salute. * Col tempo però divenne evidente che Geova aveva ragione sul conto di Giobbe e fu dimostrato che Satana era un bugiardo. L’integrità di Giobbe fu infine benedetta da Dio (Giobbe 1:6-12; 2:1-7).

In queste conversazioni, Geova stava forse parlando con un lato malvagio di se stesso? La Bibbia afferma: “In quanto al vero Dio, la sua via è perfetta” (2 Samuele 22:31). E dice pure: “Santo, santo, santo è Geova Dio, l’Onnipotente” (Rivelazione [Apocalisse] 4:8). Santo significa puro, sacro, senza peccato. Geova è perfetto: non ha difetti di nessun tipo. Come potrebbe avere un lato malvagio?

La conversazione tra Satana e Dio ebbe reali conseguenze sulla vita di Giobbe

Qualcuno però potrebbe obiettare che anche Giobbe sia un personaggio immaginario e che, quindi, l’intera conversazione sia inventata. Quanto è valida questa obiezione? Giobbe viene presentato come una persona reale anche in altri passi della Bibbia. Ad esempio, in Giacomo 5:7-11 Giobbe viene preso a modello per incoraggiare i cristiani a perseverare nelle prove e per rassicurarli che Geova ricompensa tale perseveranza. Che valore avrebbe avuto portare Giobbe come esempio se non fosse stato una persona reale e se gli attacchi di Satana fossero stati una semplice invenzione? Inoltre, in Ezechiele 14:14, 20 Giobbe viene menzionato insieme a Noè e Daniele in un elenco di tre uomini giusti. Proprio come Noè e Daniele, Giobbe fu un uomo di grande fede esistito davvero. Se, quindi, Giobbe fu una persona reale, non si dovrebbe dire lo stesso di chi gli causò tanto dolore?

Non ci sono dubbi perciò che Satana sia presentato nella Bibbia come una reale persona spirituale. Ma potremmo chiederci: “Nel mondo d’oggi, il Diavolo costituisce un pericolo per noi e la nostra famiglia?”

NEI NOSTRI GIORNI

Immaginate che una banda di criminali si stabilisca nella vostra zona. Ovviamente, questo avrebbe un effetto negativo sulla sicurezza e sulla moralità nel vostro vicinato. Ora pensate a un caso simile: Satana e i suoi demoni — esseri spirituali che, come Satana, si sono ribellati a Dio — sono stati a un certo punto confinati sulla terra. Quali sono stati gli effetti? Riflettete su quello che voi stessi notate nelle notizie locali e internazionali.

  • Notate un aumento della violenza gratuita, nonostante i tentativi che si fanno in tutto il mondo per fermarla?

  • Notate un aumento dei divertimenti collegati allo spiritismo, nonostante la preoccupazione di molti genitori?

  • Notate l’inesorabile distruzione dell’ambiente, nonostante le migliori intenzioni di proteggerlo?

  • Non vi pare che nella società di oggi ci sia decisamente qualcosa che non va, come una specie di forza che sta trascinando l’umanità sull’orlo del baratro?

Secondo la Bibbia, ecco chi sta dietro alla difficile situazione odierna: “Il gran dragone fu scagliato, l’originale serpente, colui che è chiamato Diavolo e Satana, che svia l’intera terra abitata; fu scagliato sulla terra, e i suoi angeli furono scagliati con lui. [...] Guai alla terra e al mare, perché il Diavolo è sceso a voi, avendo grande ira, sapendo che ha un breve periodo di tempo” (Rivelazione 12:9, 12). Dopo aver considerato le prove, molti sono giunti alla conclusione che Satana è una pericolosa persona spirituale, e che esercita una pesante influenza nel mondo in cui viviamo.

Faremmo bene a chiederci come possiamo trovare protezione. L’articolo successivo ci darà qualche suggerimento pratico.

^ par. 12 Geova è il nome di Dio rivelato nella Bibbia.