Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  luglio 2014

 IN COPERTINA | PERCHÉ LE DISGRAZIE CAPITANO ANCHE ALLA BRAVA GENTE?

Disgrazie e sofferenze: Cosa farà Dio?

Disgrazie e sofferenze: Cosa farà Dio?

La Bibbia rivela chiaramente ciò che Geova e suo figlio Gesù Cristo faranno riguardo alle sofferenze causate da Satana il Diavolo. “Per questo scopo il Figlio di Dio [Gesù] fu reso manifesto”, dichiara la Bibbia, “per distruggere le opere del Diavolo” (1 Giovanni 3:8). L’attuale sistema di cose imperniato su avidità, odio e azioni malvage verrà spazzato via. Gesù promette che “il governante di questo mondo”, Satana il Diavolo, “sarà cacciato fuori” (Giovanni 12:31). Senza l’influenza di Satana, sarà stabilito un giusto nuovo mondo, e la terra diventerà un luogo pacifico in cui vivere (2 Pietro 3:13).

Che dire di quelli che ostinatamente rifiutano di cambiare il loro modo di vivere e continuano a fare cose cattive? Riflettete su questa chiara promessa: “I retti son quelli che risiederanno sulla terra, e gli irriprovevoli quelli che vi resteranno. Riguardo ai malvagi, saranno stroncati dalla medesima terra; e in quanto agli sleali, ne saranno strappati via” (Proverbi 2:21, 22). L’influenza delle persone malvage non sarà che un lontano ricordo. In tali condizioni pacifiche, gli esseri umani ubbidienti saranno gradualmente resi liberi dall’imperfezione ereditata (Romani 6:17, 18; 8:21).

Nel nuovo mondo, in che modo Dio impedirà le sofferenze e la malvagità? Di certo non priverà gli esseri umani del dono del libero arbitrio, riducendoli così a semplici robot. Piuttosto, insegnerà alle persone ubbidienti le sue vie, aiutandole a rifuggire azioni e pensieri errati.

Dio eliminerà tutte le cause delle sofferenze

Cosa farà Dio riguardo alle disgrazie e alle sofferenze impreviste? Egli promette che il suo Regno prenderà presto il controllo della terra. Il Re da lui scelto per questo Regno è Gesù Cristo, il quale ha il potere di guarire i malati (Matteo 14:14). Gesù ha anche la capacità di controllare le forze della natura (Marco 4:35-41). Le sofferenze che “il tempo e l’avvenimento imprevisto” causano, quindi, non ci saranno più (Ecclesiaste 9:11). Sotto il governo di Cristo, nessuna disgrazia colpirà più gli esseri umani (Proverbi 1:33).

Che speranza c’è per gli innocenti che sono morti in circostanze tragiche? Poco prima di riportare in vita il suo amico Lazzaro, Gesù disse: “Io sono la risurrezione e la vita” (Giovanni 11:25). Gesù ha il potere di risuscitare, o riportare in vita, coloro che sono morti.

Se vi affascina l’idea di vivere in un mondo dove le disgrazie non ci saranno più, perché non vi ponete l’obiettivo di conoscere meglio il vero Dio e il suo proposito studiando la Bibbia? I testimoni di Geova della vostra zona saranno felici di aiutarvi ad acquistare tale conoscenza. Vi invitiamo con tutto il cuore a contattarli o a scrivere agli editori di questa rivista.