Il nostro pianeta esiste per uno scopo?

La terra è stata pensata per essere la felice dimora dell’umanità

Il nostro pianeta offre le condizioni ideali per ospitare la vita. Possiede un’abbondante riserva d’acqua, elemento essenziale per la vita. L’inclinazione della terra, la sua rotazione e l’orbita che descrive sono calibrate esattamente per impedire agli oceani di congelare o evaporare. Inoltre l’atmosfera e il campo magnetico della terra ci proteggono da radiazioni letali. Anche il rapporto di interdipendenza fra la vita vegetale e quella animale è stupefacente. Di conseguenza, molti sono arrivati alla conclusione che il nostro pianeta è stato concepito per uno scopo o proposito. (Leggi Isaia 45:18.)

Ma potreste chiedervi: “Anche la sofferenza e l’ingiustizia facevano parte di quel proposito?” (Leggi Deuteronomio 32:4, 5.)

Si realizzerà mai lo scopo per cui fu creata la terra?

La terra è stata pensata per essere la felice dimora di persone che si rispettino a vicenda e amino il loro Creatore. Quindi, la vita umana ha uno scopo più nobile rispetto a quella vegetale o animale. Noi possiamo capire chi è il nostro Creatore oltre ad ammirarne e imitarne l’amore e la giustizia. (Leggi Ecclesiaste 12:13; Michea 6:8.)

Il nostro Creatore è in grado di realizzare tutto quello che si propone. Perciò possiamo essere sicuri che eliminerà sofferenze e ingiustizie e farà della terra una dimora meravigliosa per tutta l’umanità. (Leggi Salmo 37:11, 29; Isaia 55:11.)