In un’occasione in cui si trovava a Gerusalemme e stava parlando di suo Padre, Gesù smascherò i falsi capi religiosi del suo tempo (Giovanni 8:12-30). Ciò che disse allora insegna anche a noi oggi a stabilire se una determinata credenza riguardo a Dio è corretta o meno. Gesù disse: “Se rimanete nella mia parola, siete realmente miei discepoli, e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi” (Giovanni 8:31, 32).

“Rimanete nella mia parola”. Con questa affermazione Gesù stabilì il criterio per determinare se certi insegnamenti religiosi sono “la verità”. Quando sentite qualcuno parlare di Dio, chiedetevi: “Quello che dice è in armonia con le parole di Gesù e con il resto delle Sacre Scritture?” Imitate coloro che ascoltarono l’apostolo Paolo e che si accertarono di quanto diceva, “esaminando attentamente le Scritture ogni giorno per vedere se queste cose [le cose che imparavano] stavano così” (Atti 17:11).

Marco, Rosa e Raymonde, menzionati nel primo articolo di questa serie, hanno esaminato con attenzione le loro credenze studiando la Bibbia con i testimoni di Geova. Cos’hanno imparato?

Marco: “La persona che studiava la Bibbia con me e mia moglie rispondeva con le Scritture a ogni domanda che le facevamo. Il nostro amore per Geova cominciò a crescere e questo ebbe anche effetti positivi sulla nostra vita di coppia”.

Rosa: “All’inizio pensavo che la Bibbia fosse solo un libro di filosofia che tenta di spiegare chi è Dio con ragionamenti umani. A poco a poco, però, vi trovai le risposte alle mie domande. Adesso Geova è una Persona reale per me. So che posso fidarmi di lui”.

Raymonde: “Pregai Dio di aiutarmi a conoscerlo. Poco dopo io e mio marito iniziammo a studiare la Bibbia. Finalmente avevamo trovato la verità riguardo a Geova. Che gioia scoprire che tipo di Dio è!”

La Bibbia non si limita a smascherare le menzogne su Dio; fa molto di più: rivela la verità riguardo alle sue attraenti qualità. È la sua Parola ispirata e ci permette di “[conoscere] le cose che ci sono state benignamente date da Dio” (1 Corinti 2:12). Perché non appurate di persona la risposta della Bibbia alle domande fondamentali che molti si fanno riguardo a Dio, al suo proposito e al nostro futuro? Leggete le risposte ad alcune di queste domande nella sezione “Cosa dice la Bibbia > Bibbia: domande e risposte” su www.jw.org. Potete anche richiedere che qualcuno studi la Bibbia con voi, compilando l’apposito modulo online o rivolgendovi a un testimone di Geova. Se lo farete, scoprirete che amare Dio è possibile ed è più facile di quanto abbiate mai pensato.