Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  luglio 2013

Bibbia: domande e risposte

Bibbia: domande e risposte

La vita eterna è possibile?

Cosa è stato provveduto per liberarci dalla morte?

Il primo uomo, Adamo, visse centinaia d’anni ma alla fine invecchiò e morì. Da allora l’uomo ha cercato in molti modi di evitare l’invecchiamento. Comunque nessuno è mai riuscito a sfuggire alla morte. Perché? Adamo invecchiò e morì perché aveva peccato disubbidendo a Dio. Noi invecchiamo perché abbiamo ereditato da Adamo il peccato e la pena che esso comporta, la morte. (Leggi Genesi 5:5; Romani 5:12.)

Per ricevere la vita eterna abbiamo bisogno che qualcuno paghi un riscatto per noi (Giobbe 33:24, 25). Un riscatto è il prezzo pagato per liberare qualcuno; nel nostro caso abbiamo bisogno di essere liberati dalla morte (Esodo 21:29, 30). Gesù pagò quel prezzo quando morì per noi. (Leggi Giovanni 3:16.)

Come possiamo ricevere la vita eterna?

Non tutti saranno liberati dalle malattie e dalla vecchiaia. Chi, come Adamo, disubbidisce a Dio perderà il dono della vita. Solo chi sarà perdonato dei propri peccati riceverà la vita eterna. (Leggi Isaia 33:24; 35:3-6.)

Per essere perdonati dobbiamo fare qualcosa: conoscere meglio Dio studiando la sua Parola, la Bibbia. Questa ci insegna come possiamo avere una vita migliore e ottenere il favore di Dio e la vita eterna. (Leggi Giovanni 17:3; Atti 3:19.)

Per saperne di più

LA TORRE DI GUARDIA

I nostri peccati possono essere perdonati?

Dio perdona i peccati gravi? Cosa dobbiamo fare per avere la sua approvazione?