Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  luglio 2013

Religione e valori morali

Religione e valori morali

“Molti miei compagni di college dicevano di essere religiosi”, afferma Sylvia, che lavora nel campo dell’assistenza sanitaria. “Eppure copiavano agli esami e facevano uso di droga. La religione non influiva minimamente sulla loro vita”.

Un uomo di nome Lionel dice: “I miei colleghi mentono e si danno malati quando in realtà non lo sono. Per loro la religione è qualcosa che hanno ma non usano, un po’ come un mobile da esibire”.

La religione non influisce più di tanto sulla moralità delle persone in generale. Molti oggi hanno “una forma di santa devozione” ma si dimostrano “falsi alla sua potenza” (2 Timoteo 3:5). I leader religiosi non hanno dato ai fedeli né il buon esempio né i consigli biblici necessari per condurre una vita moralmente sana. Non c’è da meravigliarsi se molti credono che a Dio non importi come vivono.

COSA INSEGNA LA BIBBIA?

La Bibbia mostra che Dio ha dei sentimenti e che non è affatto indifferente al nostro comportamento. Nell’antichità, quando gli israeliti si ribellavano a Dio “lo contristavano” (Salmo 78:40). D’altro canto c’è grande “gioia in cielo” quando una persona riconosce sinceramente i suoi errori e cambia modo di agire (Luca 15:7). Se impariamo ad apprezzare il nostro Padre celeste e le sue belle qualità, lo ameremo sempre di più e questo ci spingerà ad amare ciò che lui ama e a odiare ciò che lui odia (Amos 5:15).

CHE DIRE DEI TESTIMONI DI GEOVA?

I testimoni di Geova “promuovono forti vincoli familiari e formano cittadini produttivi e onesti”, afferma un quotidiano (Deseret News di Salt Lake City, Utah, USA). Il giornale aggiungeva: “I membri si attengono a un rigido codice morale. Credono che fumo, eccessi nel bere, uso di droga, gioco d’azzardo, rapporti sessuali promiscui e omosessualità siano pratiche spiritualmente dannose”.

I leader religiosi hanno aiutato i fedeli a seguire le norme morali di Dio?

In che modo conoscere la personalità di Dio è di beneficio per i Testimoni? “Nel campo dell’assistenza sanitaria le frodi sono comuni”, dice Sylvia, menzionata sopra. “Sarebbe facile comportarsi come gli altri. Ma capire come la pensa Geova * mi aiuta a fare ciò che è giusto. Sono felice e in pace con me stessa”. Sylvia è convinta che vivere in armonia con le sue credenze le abbia permesso di avere una vita migliore.

^ par. 9 Geova è il nome di Dio rivelato nella Bibbia.