Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al sommario

 Impariamo dalla Parola di Dio

Si può vivere per sempre?

Si può vivere per sempre?

Questo articolo affronta delle domande che forse vi siete posti anche voi e mostra in quali punti della Bibbia potete trovare le risposte. I testimoni di Geova saranno felici di considerare queste risposte con voi.

1. Perché la vita sembra così breve?

Alcune tartarughe vivono 150 anni e certi alberi 3.000 anni. L’uomo, invece, vive molto meno. Eppure la sua vita può essere assai più significativa di quella di una tartaruga o di un albero. Geova Dio ha creato gli esseri umani con la capacità di apprezzare la musica, lo sport, la buona tavola, la cultura, i viaggi e la compagnia di altre persone. Ha instillato in noi il desiderio di una vita senza fine. — Leggi Ecclesiaste 3:11.

2. Si può davvero vivere per sempre?

Geova vive per sempre. Non è soggetto alla morte. Essendo la Fonte della vita, può donare la vita eterna ad altri. (Salmo 36:9; Abacuc 1:12) Ha promesso inoltre che concederà la vita eterna a chi gli ubbidisce e che invertirà il processo dell’invecchiamento. — Leggi Giobbe 33:24, 25; Isaia 25:8; 33:24.

Con le sue opere potenti Gesù dimostrò che si può avere fiducia nella promessa divina della vita eterna in perfetta salute. Gesù guarì molti tipi di malattie e addirittura risuscitò persone che erano morte. — Leggi Luca 7:11-15, 18, 19, 22.

 3. Quand’è che la vita eterna diverrà realtà?

Dio vuole che viviamo per sempre non in un mondo pieno di violenza e soprusi ma su una terra paradisiaca. Vuole che ci sentiamo sicuri. (Salmo 37:9, 29; Isaia 65:21, 22) Man mano che la terra tornerà ad essere un paradiso, milioni di morti saranno riportati in vita. I risuscitati che sceglieranno di adorare Dio e ubbidirgli vivranno per sempre. — Leggi Luca 23:42, 43; Giovanni 5:28, 29.

4. Come si può ottenere la vita eterna?

Vale la pena di fare uno sforzo per conoscere Dio

Solo Dio può darci la vita eterna, quindi facciamo bene ad avvicinarci a lui conoscendolo meglio. La Bibbia paragona la conoscenza di Dio al cibo. (Matteo 4:4) Mangiare è una cosa piacevole, ma per procurarsi il cibo e prepararlo occorre sforzo. Anche per assumere cibo spirituale occorre un certo sforzo. Ma cosa può esserci di meglio che avvicinarsi a Dio e ricevere la vita eterna? — Leggi Luca 13:23, 24; Giovanni 6:27; 17:3.