Impariamo dalla Parola di Dio

Perché le leggi di Dio sono per il nostro bene?

Questo articolo affronta delle domande che forse vi siete posti anche voi e mostra in quali punti della Bibbia potete trovare le risposte. I testimoni di Geova saranno felici di considerare queste risposte con voi.

1. Perché dobbiamo ubbidire a Dio?

Ubbidire a Dio è la cosa giusta da fare perché è stato lui a crearci. Anche Gesù ubbidiva sempre a Dio. (Giovanni 6:38; Rivelazione [Apocalisse] 4:11) Le leggi di Dio ci danno l’opportunità di dimostrargli il nostro amore. — Leggi 1 Giovanni 5:3.

Tutte le leggi di Geova Dio sono per il nostro bene. Ci insegnano qual è il miglior modo di vivere ora e come possiamo ottenere ricompense eterne in futuro. — Leggi Salmo 19:7, 11; Isaia 48:17, 18.

2. Perché ubbidire alle leggi di Dio giova alla salute?

La legge di Dio sull’ubriachezza ci protegge da incidenti e malattie letali. L’abuso di alcol crea dipendenza e fa agire in modo insensato. (Proverbi 23:20, 29, 30) Geova non ci vieta di bere alcolici, a patto che lo facciamo con moderazione. — Leggi Salmo 104:15; 1 Corinti 6:10.

Geova ci mette anche in guardia contro gelosia, ira incontrollata e altri atteggiamenti dannosi. Più applichiamo i suoi consigli, più ne vedremo i benefìci sulla nostra salute. — Leggi Proverbi 14:30; 22:24, 25.

3. Perché la legge di Dio ci protegge?

La legge di Dio vieta i rapporti sessuali al di fuori del matrimonio. (Ebrei 13:4) Le coppie che ubbidiscono a questa legge si sentono più protette e fanno crescere i propri figli in un ambiente migliore. Il sesso al di fuori del matrimonio, invece, crea spesso famiglie con un solo genitore ed è la causa di malattie, divorzi, violenze e traumi emotivi. — Leggi Proverbi 5:1-9.

Evitando situazioni in cui potremmo essere tentati di avere rapporti al di fuori del matrimonio, proteggiamo la nostra amicizia con Dio ed evitiamo di danneggiare altri. — Leggi 1 Tessalonicesi 4:3-6.

 4. Perché rispettare la vita è per il nostro bene?

Chi rispetta il dono divino della vita si sente spinto a smettere di fumare e a liberarsi di altri vizi pericolosi. Questo ha effetti positivi sulla sua salute. (2 Corinti 7:1) Dio considera preziosa anche la vita che si sviluppa nel grembo materno. (Esodo 21:22, 23) Ecco perché non si dovrebbe uccidere deliberatamente un nascituro. Chi condivide il punto di vista di Dio sulla vita si accerta anche che la propria casa, la propria automobile e il luogo in cui lavora siano sicuri. (Deuteronomio 22:8) Inoltre, dal momento che la vita è un dono di Dio, non pratica sport pericolosi. — Leggi Salmo 36:9.

5. Perché il fatto che Dio consideri sacro il sangue è per il nostro bene?

Il sangue è sacro perché agli occhi di Dio rappresenta la vita, o anima, di una creatura. (Genesi 9:3, 4) La legge divina, che mette sullo stesso piano il valore del sangue e quello della vita, è per il nostro bene. Perché? Perché sulla base di questa legge Dio ha reso possibile il perdono dei peccati. — Leggi Levitico 17:11-13; Ebrei 9:22.

Gesù presentò a Dio il proprio sangue, che rappresentava la sua vita. (Ebrei 9:12) Dato che Gesù era perfetto, il suo sangue era particolarmente prezioso. Il sangue versato da Gesù ci dà la possibilità di ottenere la vita eterna. — Leggi Matteo 26:28; Giovanni 3:16.

Per ulteriori informazioni, vedi i capitoli 12 e 13 di questo libro, Cosa insegna realmente la Bibbia?, edito dai Testimoni di Geova.