Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  giugno 2011

Vivere secondo le proprie possibilità: Come riuscirci

Vivere secondo le proprie possibilità: Come riuscirci

“BISOGNA fare il passo secondo la gamba”. Questo proverbio indica l’importanza di non spendere più di quanto ci si possa permettere.

Anche se il concetto sembra semplice, metterlo in pratica e vederne i benefìci è un altro paio di maniche. La gente potrebbe risparmiarsi molti problemi economici se solo cercasse di seguirlo. Ma come si può fare? Dove si possono trovare consigli efficaci? La Bibbia è ricca di utili informazioni sull’argomento. Consideriamole brevemente.

Princìpi biblici che possono essere utili

La Bibbia contiene molti princìpi pratici che possono aiutarvi a gestire il denaro. Ne esamineremo solo alcuni. Di certo riscontrerete che possono aiutarvi a vivere secondo le vostre possibilità.

Pianificate le spese.

Per gestire il denaro in modo efficace dovete sapere quali sono le vostre entrate e le vostre uscite. La Bibbia dice: “I piani del diligente sono sicuramente per il vantaggio, ma chi è frettoloso va sicuramente verso l’indigenza”. (Proverbi 21:5) Alcuni usano delle buste. Ognuna corrisponde a una voce di spesa, come “Cibo”, “Affitto” o “Abbigliamento”. Che usiate questo semplice metodo o uno più elaborato, la cosa importante è che sappiate come spendete il denaro, dando sempre la priorità alle cose necessarie piuttosto che a quelle superflue.

Non siate invidiosi.

Nei paesi in via di sviluppo, molti sognano le cose che hanno le persone che vivono nelle nazioni industrializzate. Ci sono poi molti che vorrebbero avere le cose che ostentano i loro vicini. Questa può essere una trappola. In realtà è possibile che nemmeno i vicini possano permettersele. Perché allora fare stupidamente come loro e ritrovarsi ad avere problemi economici? La Bibbia avverte: “L’uomo dall’occhio invidioso si dà da fare dietro alle cose di valore, ma non sa che l’indigenza stessa verrà su di lui”. — Proverbi 28:22.

Mantenete semplice il vostro stile di vita.

Gesù consigliò ai suoi seguaci di avere un occhio “semplice”. (Matteo 6:22) Comprare caviale e champagne quando potete permettervi solo un piatto di pasta può facilmente ridurvi sul lastrico. Secondo un  rapporto della Banca Asiatica di Sviluppo, quasi un terzo della popolazione delle Filippine e oltre metà di quella dell’India vive sotto la soglia di povertà fissata per l’Asia, che è di circa 1,35 dollari al giorno. Quando le entrate sono così scarse, la cosa saggia da fare è concentrarsi su ciò che è veramente necessario. Anche nei paesi ricchi applicando questo principio si possono evitare molti problemi economici.

Accontentatevi di quello che è veramente necessario.

Questo consiglio è strettamente legato a quello di mantenere l’occhio semplice. In 1 Timoteo 6:8, la Bibbia dice: “Avendo nutrimento e di che coprirci, di queste cose saremo contenti”. Alcune delle persone più felici del mondo non possiedono molto in senso materiale, eppure sono contente di quello che hanno, compreso l’affetto della famiglia e degli amici. — Proverbi 15:17.

Non fate debiti inutili.

Un proverbio biblico dice: “Il ricco è quello che domina su chi ha pochi mezzi, e chi prende a prestito è servitore dell’uomo che fa il prestito”. (Proverbi 22:7) Come sono vere queste parole! Anche se ci sono circostanze in cui fare debiti può sembrare inevitabile, chi li fa solo per togliersi degli sfizi spesso si ritrova con l’acqua alla gola. Questo può accadere spesso quando si usano carte di credito. La rivista Time affermava: “Quando abbiamo in mano la carta di credito, ci comportiamo in maniera estremamente irrazionale”. Eric, che vive nelle Filippine, dice: “Con la carta di credito spesso spendo di più rispetto a quando uso i contanti. Questo mi crea problemi nel momento in cui devo pagare il conto”. È davvero saggio stare molto, molto attenti nell’usare la carta di credito! — 2 Re 4:1; Matteo 18:25.

Risparmiate prima di comprare.

Per quanto possa sembrare antiquato, risparmiare prima di effettuare un acquisto è effettivamente uno dei modi più efficaci per non avere problemi economici. Questo permette di evitare debiti e tutti i problemi che essi comportano, come gli alti tassi d’interesse, che non fanno altro che aumentare il prezzo di qualsiasi cosa si acquisti. Nella Bibbia la formica è detta ‘saggia’ perché mette da parte “provviste di cibo pure alla mietitura” per usarle in futuro. — Proverbi 6:6-8; 30:24, 25.

‘Stabiliamo di preciso come spendere il denaro’

L’esperienza di altri

Tutti i consigli biblici che abbiamo preso in considerazione possono sembrare buoni in linea di principio, ma aiutano davvero a vivere secondo le proprie possibilità? Diamo uno sguardo alle esperienze di alcuni che li hanno seguiti affrontando con successo difficoltà economiche.

Diosdado, che ha quattro figli, ammette che la recente crisi economica ha reso più difficile soddisfare i bisogni della sua famiglia. Riconosce comunque il valore di pianificare le spese. “Pianifico come spendere ogni singolo centesimo che guadagno”, dice. “Prendo nota di tutte le spese che faccio”. Danilo segue lo stesso principio. Lui e  sua moglie hanno visto fallire la loro piccola attività, ma riescono ad arrivare a fine mese pianificando attentamente le spese. Danilo afferma: “Ogni mese sappiamo quali sono le nostre entrate e le nostre uscite fisse. In base a questo stabiliamo di preciso come spendere quello che resta”.

‘Invece di usare un mezzo di trasporto per andare alle adunanze cristiane, ora ci andiamo a piedi’

Per far quadrare i conti, alcuni hanno ritenuto necessario ridurre alcune voci di spesa. Myrna, una vedova con tre figli, dice: “Invece di usare un mezzo di trasporto per andare alle adunanze cristiane, io e i miei figli ora ci andiamo a piedi”. Myrna ha fatto uno sforzo per aiutare i suoi figli a capire l’importanza di vivere una vita semplice. Racconta: “Ho cercato di dare un buon esempio nell’applicare il principio di 1 Timoteo 6:8-10, che mostra l’importanza di accontentarsi di quello che si ha”.

Gerald, che ha due figli, ha fatto qualcosa di simile. Spiega: “Durante lo studio biblico familiare commentiamo esperienze di cristiani che continuano a concentrarsi sulle cose che contano veramente, quelle spirituali. I risultati sono incoraggianti, visto che i nostri figli non pretendono cose che non sono veramente importanti”.

‘Cerco di non comprare nulla d’impulso’

Janet è una volontaria single delle Filippine che insegna la Bibbia a tempo pieno. Di recente ha perso il lavoro ma continua a vivere facendosi bastare quello che ha. “Ci riesco esercitando autocontrollo e usando inventiva”, dice. “Invece di andare nei centri commerciali che possono essere cari, cerco negozi che facciano prezzi migliori. Perché pagare di più quando posso comprare a prezzi più bassi? Inoltre cerco di non comprare nulla spinta dall’impulso del momento”. Janet riscontra che è saggio risparmiare in anticipo. “Se capita di avere qualche soldo in più, anche pochi”, dice, “li metto da parte così da avere qualcosa a cui attingere se si presenta una spesa imprevista”.

Riguardo alle carte di credito, Eric, menzionato sopra, dice: “Mi sono imposto di usare la carta di credito solo in caso d’emergenza”. Diosdado è d’accordo: “Per controllarmi, di solito lascio la carta di credito in ufficio”.

Potete vivere secondo le vostre possibilità

Molti stanno riscontrando che anche se la Bibbia si concentra principalmente su princìpi di carattere spirituale, offre anche consigli che possono esserci utili dal punto di vista materiale. (Proverbi 2:6; Matteo 6:25-34) Applicando i princìpi biblici esaminati in questo articolo e imparando da altri che hanno visto i benefìci del seguirli, anche voi potete vivere secondo le vostre possibilità. In questo modo, vi risparmierete molti dei problemi e delle ansietà che hanno milioni di persone oggi.

 

Per saperne di più

DIO CI DÀ UNA BUONA NOTIZIA

Perché i princìpi biblici sono per il nostro bene?

Gesù spiegò perché abbiamo bisogno di una guida e quali due princìpi biblici sono di primaria importanza.

SVEGLIATEVI!

Come tenere le spese sotto controllo

Non aspettare di restare al verde per valutare il tuo modo di spendere. Impara a tenere le spese sotto controllo prima che la cosa ti sfugga di mano.