Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  novembre 2009

Concetto errato n. 4: Dio è una Trinità

Concetto errato n. 4: Dio è una Trinità

Qual è l’origine di questo concetto?

“Si potrebbe avere l’impressione che il dogma trinitario sia in ultima analisi un’invenzione del tardo IV secolo. In un certo senso, è così . . . Prima della fine del IV secolo la formula ‘un Dio in tre persone’ non era solidamente attestata, e certo non era stata completamente assimilata dalla vita cristiana e dalla sua professione di fede”. — New Catholic Encyclopedia (1967), volume 14, pagina 299.

“Il Concilio di Nicea si aprì il 20 maggio del 325. Costantino stesso presiedette, guidando attivamente le discussioni, e propose personalmente . . . la formula cruciale che esprimeva la relazione fra Cristo e Dio nel simbolo formulato dal concilio, ‘consustanziale col Padre’. . . . Intimoriti dall’imperatore, i vescovi, con due sole eccezioni, firmarono il simbolo, molti fondamentalmente contro la loro volontà”. — Encyclopædia Britannica (1970), volume 6, pagina 386.

Cosa dice la Bibbia?

Stefano, “pieno di Spirito Santo, fissando il cielo, vide la gloria di Dio e Gesù che stava alla destra di Dio e disse: ‘Ecco, contemplo i cieli aperti e il Figlio dell’uomo che sta alla destra di Dio’”. — Atti 7:55, 56, CEI.

Cosa rivelò questa visione? Pieno della forza attiva di Dio, Stefano vide Gesù “che stava alla destra di Dio”. È chiaro quindi che Gesù non tornò a essere Dio dopo la sua risurrezione e ascensione al cielo; divenne bensì un essere spirituale distinto. Il brano non dice che ci fosse una terza persona accanto a Dio. Dopo aver cercato passi biblici a sostegno del dogma trinitario, il domenicano Marie-Émile Boismard ha scritto in un suo libro: “Nel Nuovo Testamento non v’è traccia dell’affermazione secondo la quale ci sarebbero tre Persone in un unico Dio”. — All’alba del cristianesimo. Prima della nascita dei dogmi, trad. di S. Venturini, Piemme, Casale Monferrato, 2000, pagina 157.

Il dogma promosso da Costantino era stato concepito con l’intento di mettere fine ai dissensi esistenti nella Chiesa del IV secolo. Tuttavia fece sorgere un altro interrogativo: Maria, la donna che diede alla luce Gesù, era “la Madre di Dio”?

Confrontate questi versetti biblici: Matteo 26:39; Giovanni 14:28; 1 Corinti 15:27, 28; Colossesi 1:15, 16

VERITÀ:

Il dogma trinitario è un’invenzione del tardo IV secolo

Per saperne di più

DIO CI DÀ UNA BUONA NOTIZIA

Chi è Dio?

Dio ha un nome? Si interessa di noi?