Avete letto attentamente gli ultimi numeri della Torre di Guardia? Provate a rispondere alle seguenti domande:

Quali quattro cose possiamo fare per cantare meglio?

Possiamo assumere la giusta postura tenendo sollevato il nostro libro dei cantici. Dovremmo anche respirare nel modo giusto. Se apriamo bene la bocca e cantiamo a piena voce, riusciremo a cantare con maggior volume. [w17.11, p. 5]

Cosa è degno di nota riguardo ai luoghi in cui si trovavano le città di rifugio in Israele e alle strade che portavano a quelle città?

Le sei città di rifugio erano ben distribuite nel paese e raggiungibili attraverso strade tenute in buono stato. Una persona poteva così trovare rifugio facilmente e in breve tempo. [w17.11, p. 14]

Perché il regalo del riscatto che Dio ci ha fatto tramite Gesù è il più bello che potessimo ricevere?

Soddisfa il nostro desiderio di non morire mai e il bisogno di essere liberati dal peccato e dalla morte. Dio, spinto dall’affetto per i discendenti di Adamo, ha mandato Gesù perché morisse per noi mentre eravamo ancora peccatori. [wp17.6, pp. 6-7]

In che modo Salmo 118:22 indicava che Gesù sarebbe stato risuscitato?

Gesù fu rigettato come Messia e ucciso. Per poter diventare “la testa dell’angolo”, doveva essere risuscitato. [w17.12, pp. 9-10]

La linea di discendenza che portava al Messia era collegata al diritto di primogenito?

Alcune volte a diventare antenati di Gesù furono dei primogeniti, ma altre volte no. Davide non era il figlio primogenito di Iesse, eppure fu un antenato del Messia. [w17.12, pp. 14-15]

Quali princìpi relativi al campo medico troviamo nella Bibbia?

In base alla Legge, chi aveva certe malattie doveva essere tenuto in isolamento. Chi toccava un cadavere doveva lavarsi le mani. La Legge stabiliva che gli escrementi umani fossero smaltiti correttamente. La circoncisione doveva essere effettuata nell’ottavo giorno di vita, quando venivano raggiunti i livelli normali di coagulazione del sangue. [wp18.1, p. 7]

Perché è appropriato avere un certo grado di amor proprio?

Dobbiamo amare il prossimo come noi stessi (Mar. 12:31). I mariti devono “amare le mogli come il proprio corpo” (Efes. 5:28). Ovviamente, l’amor proprio può anche essere distorto. [w18.01, p. 23]

Cosa possiamo fare per crescere spiritualmente?

Dobbiamo studiare la Parola di Dio, meditare su quello che impariamo e metterlo in pratica. Dobbiamo anche lasciarci guidare dallo spirito santo e accettare con gratitudine l’aiuto degli altri. [w18.02, p. 26]

Perché l’astrologia e la chiaroveggenza non sono modi per conoscere il futuro?

Ci sono vari motivi, ma quello principale è che la Bibbia condanna entrambe queste pratiche. [wp18.2, pp. 4-5]

Cosa dovremmo ricordare quando accettiamo l’invito di qualcuno?

Se abbiamo accettato un invito, dobbiamo cercare di mantenere la parola data (Sal. 15:4). Non dovremmo disdire senza un valido motivo. Probabilmente chi ci ha invitato ha lavorato tanto per preparare da mangiare. [w18.03, p. 18]

Cosa insegna l’esempio di Timoteo ai fratelli nominati?

Timoteo si interessava degli altri e metteva al primo posto le attività spirituali. Si impegnava molto nel sacro servizio e metteva in pratica quello che imparava. Continuava ad addestrare sé stesso e confidava nello spirito di Geova. Gli anziani, e non solo loro, possono imitare il suo esempio. [w18.04, pp. 13-14]