Avete letto attentamente gli ultimi numeri della Torre di Guardia? Provate a rispondere alle seguenti domande:

In che modo le Scritture dimostrano che Dio prova empatia per noi?

Quando gli antichi israeliti erano schiavi in Egitto, Dio era al corrente delle loro sofferenze e le capiva fino in fondo (Eso. 3:7; Isa. 63:9). Noi siamo stati creati a immagine di Dio, per questo possiamo provare empatia. Dio prova empatia per noi anche se forse ci sentiamo indegni del suo amore. [wp18.3, pp. 8-9]

In che modo gli insegnamenti di Gesù aiutarono le persone a liberarsi dai pregiudizi?

Ai tempi di Gesù molti ebrei avevano dei pregiudizi. Gesù sottolineò l’importanza dell’umiltà e insegnò che è sbagliato essere orgogliosi della propria razza. Spiegò che i suoi discepoli dovevano considerarsi fratelli e sorelle. [w18.06, pp. 9-10]

Cosa impariamo dal fatto che Dio non permise a Mosè di entrare nella Terra Promessa?

Mosè aveva una stretta amicizia con Geova (Deut. 34:10). Verso la fine del loro viaggio nel deserto, durato 40 anni, gli israeliti si lamentarono una seconda volta per la mancanza d’acqua. Dio disse a Mosè di parlare alla rupe, invece lui la colpì. Geova si infuriò, forse perché Mosè non aveva ubbidito alle sue istruzioni, oppure perché non aveva dato gloria a lui per quel miracolo (Num. 20:6-12). Questo ci insegna che è importante ubbidire a Geova e dare gloria a lui. [w18.07, pp. 13-14]

Perché non dobbiamo giudicare in base alle apparenze?

Ci sono tre fattori che spesso condizionano i nostri giudizi: razza o nazionalità, condizione economica ed età. È molto importante che cerchiamo di vedere gli altri come li vede Geova, cioè senza pregiudizi (Atti 10:34, 35). [w18.08, pp. 8-12]

In quali modi i fratelli avanti con gli anni possono dare una mano?

I fratelli avanti con gli anni che non svolgono più certi incarichi di servizio continuano a essere apprezzati da Dio e possono fare molto per dare una mano. Possono cercare di contattare i mariti non Testimoni, aiutare gli inattivi, condurre studi biblici e dedicarsi di più al ministero. [w18.09, pp. 8-11]

Quali strumenti abbiamo nel nostro Kit dell’insegnante?

Il Kit dell’insegnante comprende i biglietti da visita e gli inviti. Include otto volantini facili da usare e le riviste La Torre di Guardia e Svegliatevi! Contiene anche alcuni opuscoli, due libri per condurre studi biblici e quattro utili video, uno dei quali è intitolato Perché studiare la Bibbia? [w18.10, p. 16]

In che modo possiamo ‘acquistare la verità’, come dice Proverbi 23:23?

Per ottenere la verità non sono necessari i soldi. ‘Acquistarla’ richiede però tempo e sforzi. [w18.11, p. 4]

Cosa impariamo dal modo in cui Osea si comportò con sua moglie Gomer?

Gomer commise più volte adulterio, eppure Osea la perdonò e rimase sposato con lei. Se un cristiano commettesse immoralità sessuale, il coniuge innocente potrebbe decidere di perdonarlo. Se riprendesse ad avere rapporti sessuali con il coniuge infedele non avrebbe più un motivo valido per divorziare. [w18.12, p. 13]