Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

La Torre di Guardia  |  N. 4 2016

Le tue convinzioni a confronto con la Bibbia

Le tue convinzioni a confronto con la Bibbia

TI DEFINISCI cristiano? Se è così, sei fra gli oltre due miliardi di persone sulla terra — quasi una su tre — che si professano seguaci di Cristo. Oggi esistono migliaia di denominazioni cristiane, che però differiscono in quanto a dottrine e a opinioni su determinati argomenti. Quindi le tue convinzioni potrebbero essere molto diverse da quelle di altri che si definiscono cristiani. Ma importa davvero quello in cui credi? Sì, se vuoi praticare il cristianesimo insegnato dalla Bibbia.

I primi seguaci di Gesù Cristo venivano chiamati “cristiani” (Atti 11:26). Non serviva aggiungere altro per identificarli, dato che esisteva una sola fede cristiana. I cristiani erano uniti nel seguire gli insegnamenti e le istruzioni del Fondatore del cristianesimo, Gesù Cristo. E la tua Chiesa? Pensi che insegni quello che insegnava Cristo e in cui credevano i primi cristiani? Come puoi accertartene? C’è solo un modo: usare la Bibbia come metro di misura.

Teniamo presente che Gesù Cristo aveva un profondo rispetto per le Scritture perché le considerava la Parola di Dio. Condannò quelli che, dando più importanza a tradizioni umane, annacquavano  gli insegnamenti della Bibbia (Marco 7:9-13). Possiamo quindi concludere con certezza che i veri seguaci di Gesù dovrebbero basare le loro credenze sulla Bibbia. Ogni cristiano dovrebbe quindi chiedersi: “Gli insegnamenti della mia Chiesa concordano con la Bibbia?” Per rispondere a questa domanda, perché non metti a confronto gli insegnamenti della tua Chiesa con quello che dice la Bibbia?

Gesù disse che la nostra adorazione a Dio dovrebbe basarsi sulla verità, la verità che si trova nella Bibbia (Giovanni 4:24; 17:17). E l’apostolo Paolo affermò che la nostra salvezza dipende dal venire “all’accurata conoscenza della verità” (1 Timoteo 2:4). È quindi di vitale importanza che quello in cui crediamo sia solidamente basato sulla verità insegnata dalla Bibbia. Ne va della nostra vita!

LE NOSTRE CONVINZIONI A CONFRONTO CON LA BIBBIA

Ti invitiamo a leggere le sei domande riportate sotto e a vedere le risposte della Bibbia. Consulta i versetti biblici riportati e rifletti sulle risposte che vengono date. Quindi chiediti: “C’è differenza tra gli insegnamenti della mia Chiesa e quelli della Bibbia?”

Fare questo confronto si rivelerà molto utile. Sei disposto a confrontare anche altri insegnamenti della tua Chiesa con quello che dice la Bibbia? I Testimoni di Geova saranno felici di aiutarti a esaminare le chiare verità della Bibbia. Perché non chiedi a uno di loro di studiare gratuitamente la Bibbia con te? Puoi anche visitare il nostro sito, jw.org.