Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  N. 4 2017

Un buon nome, o reputazione, ci fa guadagnare fiducia e rispetto

“Un buon nome è da scegliere più delle abbondanti ricchezze”

“Un buon nome è da scegliere più delle abbondanti ricchezze”

UN BUON nome, o una buona reputazione, è così importante che in alcuni paesi è tutelato dalla legge. Ad esempio, la legge vieta diffamazione e calunnia, siano esse diffuse in forma orale, scritta o con altri mezzi. Questo forse ci fa venire in mente un antico detto: “Un buon nome è da scegliere più delle abbondanti ricchezze; il favore è migliore anche dell’argento e dell’oro” (Proverbi 22:1, nota in calce). Come possiamo riuscire ad avere una buona reputazione e a guadagnarci il rispetto degli altri? La Bibbia ci dà ottimi consigli al riguardo.

Per esempio, riflettiamo su quello che la Bibbia dice nel Salmo 15. Rispondendo alla domanda: “O [Dio], chi sarà ospite nella tua tenda?”, il salmista scrisse: “Colui che [...] pratica la giustizia e proferisce la verità nel suo cuore. Non ha calunniato [...]. Al suo compagno non ha fatto nulla di male, e non ha pronunciato nessun biasimo contro il suo intimo conoscente. Ai suoi occhi lo spregevole è certamente rigettato [...]. Ha giurato a ciò che è cattivo per lui stesso, eppure non cambia. [...] E non ha preso regalo” (Salmo 15:1-5). Non pensate che una persona che mette in pratica questi bei princìpi meriti rispetto?

Un’altra qualità che aiuta a guadagnarsi il rispetto degli altri è l’umiltà. Proverbi 15:33 dice che “prima della gloria c’è l’umiltà”. Riflettete su questo: chi è umile pensa dove può migliorare e si impegna molto al riguardo. Se ha offeso qualcuno, è pronto a chiedere scusa (Giacomo 3:2). La persona orgogliosa, invece, ha l’atteggiamento opposto e si offende facilmente. “L’orgoglio è prima del crollo, e lo spirito superbo prima dell’inciampo”, dice Proverbi 16:18.

E se qualcuno macchia la vostra reputazione? Sarebbe saggio reagire in modo affrettato, magari in preda alla rabbia? Chiedetevi: “Se provassi a difendermi, non correrei il rischio di diffondere ancora di più quella bugia?” È vero che a volte potrebbe essere appropriato adire le vie legali, ma la Bibbia ci dà questo consiglio: “Non uscire a intentare frettolosamente una causa”; piuttosto “perora la tua propria causa col tuo prossimo” (Proverbi 25:8, 9). * Questo modo di agire più calmo e mite può anche risparmiarvi una costosa azione legale.

La Bibbia è molto più di un libro religioso. È una guida affidabile per la nostra vita. Tutti coloro che mettono in pratica la sapienza della Bibbia sviluppano qualità che meritano profondo rispetto e che contribuiscono a farsi una buona reputazione.

^ par. 5 Altri princìpi biblici su come risolvere i contrasti si trovano in Matteo 5:23, 24; 18:15-17.

Per saperne di più

SVEGLIATEVI!

La Bibbia è solo un bel libro?

Perché le persone rischiavano la vita per leggere o anche solo possedere la Bibbia?