Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  N. 4 2016

 IN COPERTINA

Come prendere buone abitudini

Come prendere buone abitudini
  • QUANDO suona la sveglia, Alan ha ancora sonno. Ma si alza immediatamente, si mette la tuta da ginnastica che aveva tirato fuori dall’armadio la sera prima e va a correre. Lo fa tre volte la settimana da un anno.

  • Laura ha litigato con suo marito. Arrabbiata e frustrata si fionda in cucina, prende una stecca di cioccolata e la mangia tutta. Lo fa ogni volta che è nervosa.

Cosa hanno in comune Alan e Laura? Che se ne rendano conto o no, entrambi agiscono in base a una forza molto potente: la forza dell’abitudine.

E voi? Ci sono buone abitudini che vi piacerebbe prendere? Forse vorreste fare regolarmente attività fisica, concedervi più riposo o sentire più spesso le persone a cui tenete.

Forse vorreste anche togliervi cattive abitudini come fumare, mangiare troppo cibo spazzatura o passare troppo tempo su Internet.

Bisogna ammettere che non è facile liberarsi di una cattiva abitudine. Infatti è stato detto che un’abitudine sbagliata è come un letto caldo in una giornata fredda: entrarci è facile, ma è difficile uscirne.

Quindi cosa possiamo fare perché le nostre abitudini siano sane anziché dannose? Consideriamo tre suggerimenti basati sui princìpi contenuti nella Bibbia.