COSA SIGNIFICA

Chi è operoso non si tira indietro se c’è del lavoro da fare. Piuttosto si impegna volentieri per provvedere a sé stesso e per aiutare gli altri, anche se il lavoro che fa non è prestigioso.

PERCHÉ È IMPORTANTE

Che ci piaccia o no, nella vita ci sono tante responsabilità da assolvere. In un mondo in cui a molti non piace lavorare sodo, essere operoso ti mette in una posizione di vantaggio (Ecclesiaste 3:13).

“Ho capito che quando ti impegni in quello che fai, provi un profondo senso di soddisfazione. E questa soddisfazione mi spinge ad amare il lavoro. Se lavori con impegno e correttezza, ti fai anche una buona reputazione” (Reyon).

PRINCIPIO BIBLICO: “Da ogni genere di fatica deriva un vantaggio” (Proverbi 14:23).

COSA PUOI FARE

I consigli che seguono ti aiuteranno a vedere il lavoro sotto una luce positiva.

Prova piacere nel far bene le cose. Che si tratti di dare una mano in casa, fare i compiti o lavorare, metti tutto te stesso in quello che fai. Dopo aver imparato a fare bene qualcosa, cerca di capire come puoi farla meglio o più velocemente. Man mano che diventerai più esperto, proverai più soddisfazione.

PRINCIPIO BIBLICO: “Hai visto un uomo abile nel suo lavoro? Si troverà alla presenza di re, e non di uomini comuni” (Proverbi 22:29).

Guarda le cose da una prospettiva più ampia. In genere quando assolvi bene le tue responsabilità sei d’aiuto anche agli altri. Ad esempio, se sei operoso in casa alleggerisci il carico di tutta la famiglia.

PRINCIPIO BIBLICO: “C’è più felicità nel dare che nel ricevere” (Atti 20:35).

Fai uno sforzo extra. Invece di limitarti al minimo indispensabile, cerca di fare più di quello che ti viene richiesto. Così sarai tu ad avere il controllo della tua vita: farai di più non perché ti sentirai costretto, ma perché sceglierai di farlo (Matteo 5:41).

PRINCIPIO BIBLICO: “Il bene che farai non sia fatto per forza, ma volontariamente” (Filemone 14).

Sii equilibrato. Chi è operoso non è pigro, ma non è neanche un maniaco del lavoro. È una persona equilibrata che prova soddisfazione quando lavora con impegno ma al tempo stesso sa godersi i momenti di riposo.

PRINCIPIO BIBLICO: “È meglio una manciata di riposo che due manciate di duro lavoro correndo dietro al vento” (Ecclesiaste 4:6).