COSA SIGNIFICA

La tua identità va ben oltre il tuo nome e il tuo aspetto. Comprende i tuoi valori, quello in cui credi e la tua personalità. Rappresenta tutto quello che ti rende la persona che sei, sia dentro che fuori.

PERCHÉ È IMPORTANTE

Se hai un forte senso di identità, sei pronto a difendere quello in cui credi e non ti lasci condizionare dai tuoi coetanei.

“Molti sono come i manichini che vediamo nelle vetrine: non scelgono quali abiti indossare, sono gli altri a decidere per loro” (Adrian).

“Ho imparato a difendere ciò che è giusto anche quando è difficile farlo. Posso capire chi sono i miei veri amici in base a come si comportano loro e a come mi comporto io quando sto con loro” (Courtney).

PRINCIPIO BIBLICO: “Smettete di farvi modellare da questo sistema di cose, ma siate trasformati rinnovando la vostra mente” (Romani 12:2).

COSA PUOI FARE

Cerca di capire che tipo di persona sei ora e che tipo di persona vuoi diventare. Per farlo, individua i tuoi punti di forza e i tuoi punti deboli ed esamina le tue convinzioni. Potresti cominciare facendoti le domande che seguono.

Punti di forza. Ho delle particolari capacità o abilità? Quali sono le mie caratteristiche positive? (Ad esempio: sono puntuale? riesco a controllarmi? ci metto impegno in quello che faccio? sono generoso?) Cosa riesco a fare bene?

SUGGERIMENTO: se ti è difficile individuare i tuoi punti di forza, chiedi a un genitore o a un amico di cui ti fidi quali cose positive vede in te e poi chiedigli perché risponde così.

PRINCIPIO BIBLICO: “Ciascuno esamini il proprio operato, e allora troverà motivo di soddisfazione in sé stesso, e non nel paragonarsi con qualcun altro” (Galati 6:4).

Punti deboli. Su quali aspetti della mia personalità devo lavorare di più? In quali situazioni mi è più difficile resistere a una tentazione? In quali campi dovrei avere più autocontrollo?

PRINCIPIO BIBLICO: “Se affermiamo: ‘Noi non abbiamo nessun peccato’, ci stiamo ingannando” (1 Giovanni 1:8).

Convinzioni. Quali princìpi morali seguo nella mia vita, e perché? Credo in Dio? Perché sono convinto che esiste? Quali comportamenti considero sbagliati, e perché? Cosa credo che succederà in futuro?

PRINCIPIO BIBLICO: “La capacità di riflettere veglierà su di te e il discernimento ti salvaguarderà” (Proverbi 2:11).