Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  N. 2 2017

Toledo racchiude tutto il sapore storico e culturale della Spagna. Questa meta turistica è considerata dal 1986 patrimonio dell’umanità.

 GENTI E PAESI

Una visita in Spagna

Una visita in Spagna

LA Spagna è una terra molto varia, sia per quanto riguarda la popolazione che il territorio. Campi di grano, vigneti e oliveti caratterizzano gran parte del paesaggio spagnolo. A sud, solo 14 chilometri di acqua separano la Spagna dall’Africa.

Molti popoli, tra cui fenici, greci e cartaginesi, migrarono verso questo angolo a sud-ovest dell’Europa. Quando i romani arrivarono e conquistarono il territorio nel III secolo a.E.V. (o a.C.), lo chiamarono Hispania. Questa terra venne poi occupata dai visigoti e dai mori, e tutti lasciarono il segno con la propria cultura.

Nel 2015 più di 68 milioni di persone hanno visitato la Spagna. Molti turisti vengono qui per il sole, le  spiagge dorate e i tesori artistici, culturali e architettonici. Anche la cucina spagnola piace molto. I piatti tipici includono frutti di mare, pregiati prosciutti, gustosi stufati, insalate e verdure preparate o insaporite con olio d’oliva. Rinomate in tutto il mondo sono anche la tortilla, la paella e le tapas.

Mariscada, piatto tipico ai frutti di mare

Ballerine di flamenco

Gli spagnoli sono socievoli ed estroversi. Molti di loro si definiscono cattolici, ma solo in pochi vanno a messa. Negli ultimi anni persone provenienti da Africa, Asia e America Latina sono emigrate in Spagna. A molte di loro piace parlare di credenze e usanze religiose. I Testimoni di Geova hanno avuto delle belle conversazioni con loro e hanno potuto insegnare cosa dice la Bibbia in merito a vari argomenti.

Nel corso del 2015, più di 10.500 Testimoni hanno partecipato come volontari alla costruzione o alla ristrutturazione di 70 Sale del Regno, i loro luoghi di culto. Alcuni terreni destinati a questi progetti sono stati concessi dai comuni. Per aiutare gli immigrati, i Testimoni di Geova tengono le loro adunanze, oltre che in spagnolo, in più di 30 lingue. Nel 2016 più di 186.000 persone hanno assistito a un’adunanza speciale organizzata dai Testimoni di Geova per celebrare la morte di Gesù Cristo.