Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  N. 1 2017

 AIUTO PER LA FAMIGLIA | MARITO E MOGLIE

Come mostrare gratitudine

Come mostrare gratitudine

LA SFIDA

Le espressioni di gratitudine sono essenziali per un matrimonio felice. Molti mariti e mogli, però, smettono di notare le caratteristiche positive del proprio coniuge e di esprimere apprezzamento. Nel libro Emotional Infidelity un consulente osserva che molte coppie che vanno nel suo studio “sono molto più concentrate su quello che [il loro matrimonio] non ha, anziché su quello che ha. Vengono da me e mi dicono quello che bisogna cambiare, non quello che va già bene. Tutte queste coppie fanno l’errore di non mostrarsi amore con parole e gesti di riconoscenza”.

Come potete evitare che questo succeda anche a voi?

COSA DOVRESTE SAPERE

Le espressioni di gratitudine possono alleviare lo stress coniugale. Quando ci si sforza di notare e di riconoscere le buone qualità del proprio coniuge, il rapporto tende a rafforzarsi. Anche le tensioni peggiori possono allentarsi quando i coniugi si sentono apprezzati l’uno dall’altro.

Per le mogli. Il libro già citato afferma: “Molte donne tendono a ignorare l’enorme pressione a cui sono sottoposti gli uomini per mantenere la propria famiglia”. In alcune culture questa pressione viene avvertita anche nelle famiglie in cui entrambi i coniugi portano a casa uno stipendio.

Per i mariti. Gli uomini spesso sottovalutano quello che la moglie fa per la famiglia lavorando fuori casa, prendendosi cura dei figli od occupandosi della casa. Fiona, * che è sposata da circa tre anni, dice: “Tutti sbagliamo e quando succede a me sto male. Quindi, ogni volta che mio marito mi loda per qualcosa che ha a che fare con la gestione della casa, per esempio per le faccende domestiche, capisco che mi ama nonostante le mie mancanze. Questo mi fa sentire il suo sostegno e aumenta la mia autostima”.

Al contrario, avere l’impressione che il proprio coniuge non dia valore a quello che facciamo può minacciare la solidità del matrimonio. “Quando non ti senti apprezzata da tuo marito”, dice una moglie di nome Valerie, “è facile essere attratti da una persona che invece ti fa sentire apprezzata”.

 COSA POTETE FARE

Osservate. Durante la prossima settimana, concentratevi sulle caratteristiche positive del vostro coniuge. Notate le cose che fa per il bene della famiglia, cose che forse finora avete considerato ovvie. Alla fine della settimana fate un elenco (1) delle caratteristiche che apprezzate nel vostro coniuge e (2) delle cose che il vostro coniuge fa per il bene della famiglia. (Principio biblico: Filippesi 4:8.)

Perché è necessario sforzarsi di osservare? “Quando sei sposata da un po’ di anni”, dice una moglie di nome Erika, “inizi a dare per scontato tuo marito. Smetti di notare le cose che fa e tendi a concentrarti di più su quello che non fa”.

Chiedetevi: “Do valore a tutto quello che fa il mio coniuge?” Per esempio, se tuo marito fa dei lavoretti a casa, non lo ringrazi perché pensi che quello sia un suo dovere? Se sei un marito, pensi che non sia necessario lodare tua moglie per quello che fa per i figli perché in fondo è quello che ci si aspetta da lei? Ponetevi l’obiettivo di notare e di essere grati per tutti gli sforzi che il vostro coniuge fa per la famiglia, grandi o piccoli che siano. (Principio biblico: Romani 12:10.)

Lodate. La Bibbia non dice solo di essere grati, ma di ‘mostrarsi grati’ (Colossesi 3:15). Prendete quindi l’abitudine di ringraziare il vostro coniuge. Un uomo di nome James dice: “Quando mia moglie mostra di apprezzare quello che faccio, mi stimola a impegnarmi di più per essere un marito migliore”. (Principio biblico: Colossesi 4:6.)

Mariti e mogli che mostrano di apprezzarsi rafforzano il proprio rapporto. “Credo che molti matrimoni si potrebbero salvare se ognuno si concentrasse su quello che gli piace del coniuge”, dice un marito di nome Michael. “Quando sorgono problemi, non si penserebbe subito a mettere fine al matrimonio perché ci si ricorda costantemente di tutte le cose positive dell’altro”.

^ par. 9 Alcuni nomi sono stati cambiati.

Per saperne di più

SVEGLIATEVI!

Cosa dice la Bibbia sulla gratitudine?

La gratitudine ha dimostrato di avere tanti effetti positivi. Come può esserti di aiuto questa qualità e come puoi coltivarla?