Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  ottobre 2015

Se qualcuno che amiamo è malato

Se qualcuno che amiamo è malato

“Quando papà stava per essere dimesso, chiedemmo al medico di ricontrollare i suoi esami del sangue. Il medico ci assicurò che andava tutto bene, ma gentilmente riguardò gli esami. Con sua sorpresa, due valori erano sopra la norma. Si scusò e chiamò uno specialista. Ora papà sta bene ma siamo molto contenti di aver approfondito la cosa” (Maribel).

Prima della visita fate con il malato una lista dei sintomi e dei medicinali che assume

Una visita medica o un ricovero ospedaliero può causare grande stress. Come dimostra l’esperienza di Maribel, l’aiuto che potete dare a un amico o a un parente può essere prezioso, e può persino salvargli la vita. Come potete aiutare una persona a cui volete bene che è malata?

Prima della visita medica. Aiutate il malato a mettere per iscritto i sintomi che avverte e i medicinali o gli integratori che assume, nonché le domande da porre al medico. Aiutate il malato a ricordare ogni particolare relativo al suo stato di salute e alla storia clinica della sua famiglia. Non date per scontato che il medico conosca questi dettagli o che vi faccia domande al riguardo.

Prestate attenzione, fate domande in modo rispettoso e prendete note accurate

Durante la visita. Assicuratevi che sia voi che il vostro caro capiate le parole del medico. Fate domande ma evitate di esprimervi in modo categorico. Lasciate che il malato si esprima e chieda informazioni. State attenti a ciò che viene detto e prendete note accurate. Informatevi sulle possibili cure. In alcuni casi, potreste suggerire al malato di chiedere un altro parere medico.

Rivedete le prescrizioni e le ricette mediche

Dopo la visita. Parlate della visita con il vostro caro. Assicuratevi che prenda i farmaci corretti e nel modo prescritto, e che informi subito il medico di qualsiasi effetto indesiderato. Incoraggiate il malato a essere positivo e a seguire le indicazioni e le cure prescritte. Aiutatelo a trovare informazioni sulla sua malattia.

 All’ospedale

Accertatevi che i moduli siano compilati correttamente

Siate calmi e coscienziosi. Un paziente che si deve ricoverare può essere preoccupato e sentirsi spaesato. Mantenendo la calma ed essendo premurosi contribuirete a creare un’atmosfera tranquilla e a evitare errori. Accertatevi che i moduli per il ricovero siano compilati correttamente. Rispettate il diritto del paziente di prendere decisioni informate in campo medico. Se non è nelle condizioni di far valere le sue scelte, rispettate le decisioni che ha messo per iscritto e l’autorità del parente più stretto o della persona da lui designata per la tutela della propria salute. *

Esprimete rispettosamente le vostre osservazioni allo staff medico

Prendete l’iniziativa. Non abbiate timore di parlare con franchezza. Il vostro aspetto dignitoso e le vostre buone maniere possono indurre i medici a interessarsi maggiormente del paziente e persino a migliorare la qualità delle cure. In molti casi un paziente viene visitato da vari medici. Potete essere d’aiuto riferendo loro quello che hanno osservato in precedenza altri componenti dello staff. Dato che conoscete il paziente, segnalate qualsiasi cambiamento nel suo stato fisico o mentale.

Fate tutto il possibile ma senza intralciare il lavoro del personale ospedaliero

Mostrate rispetto e riconoscenza. I componenti del personale ospedaliero lavorano spesso sotto pressione. Perciò trattateli come vorreste essere trattati voi (Matteo 7:12). Mostrate rispetto per la loro preparazione ed esperienza, abbiate fiducia nelle loro capacità e apprezzate gli sforzi che fanno. Questo tipo di riconoscenza può motivarli a dare il massimo.

Nessuno può evitare di ammalarsi. Tuttavia, con una buona preparazione e offrendo assistenza potete aiutare un amico o un parente ad affrontare al meglio una situazione difficile (Proverbi 17:17).

^ par. 8 Leggi e procedure legate a diritti e doveri del paziente possono variare a seconda del luogo. Assicuratevi che il documento in cui sono espresse le volontà del paziente in campo medico sia compilato in modo corretto e sia aggiornato.

Per saperne di più

SVEGLIATEVI!

Il punto di vista biblico sulla salute

Scopri cosa dice la Bibbia circa le malattie e i trattamenti sanitari.