Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  febbraio 2015

 IN COPERTINA | LA BIBBIA È PRATICA PER I NOSTRI GIORNI?

Valori fatti su misura e senza tempo: amore

Valori fatti su misura e senza tempo: amore

PRINCIPIO BIBLICO: “Rivestitevi d’amore, poiché è un perfetto vincolo d’unione” (Colossesi 3:14).

I BENEFÌCI: L’amore di cui si parla prevalentemente nella Bibbia non è quello basato sul romanticismo o sull’attrazione sessuale. È l’amore basato sul principio e caratterizzato da qualità come compassione, prontezza a perdonare, umiltà, lealtà, gentilezza, mitezza e pazienza (Michea 6:8; Colossesi 3:12, 13). A differenza di una romantica infatuazione, che di solito col tempo svanisce, l’amore può continuare a crescere indefinitamente.

Brenda, che è sposata da quasi 30 anni, dice: “L’amore che due sposini nutrono l’uno per l’altra non è niente in paragone con l’amore che si prova man mano che il matrimonio cresce nel tempo”.

Sam, sposato da più di 12 anni, ha osservato: “Io e mia moglie siamo sempre rimasti affascinati, addirittura sorpresi, nel vedere quanto siano efficaci i consigli della Bibbia, e anche quanto siano semplici! Tu li metti in pratica e le cose si sistemano. Comunque, per quanto mi piacerebbe dire che li applico sempre, a volte non ci riesco. Magari succede quando sono un po’ irritabile, quando avverto in me stesso una punta di egoismo o quando mi sento un po’ stanco. In quei momenti chiedo a Geova di aiutarmi a mettere da parte qualunque sentimento negativo. Poi abbraccio mia moglie, e dopo non molto riusciamo a buttarci tutto alle spalle!”

“Che la sapienza sia giusta è provato dalle sue opere”

Gesù Cristo disse: “Che la sapienza sia giusta è provato dalle sue opere” (Matteo 11:19). Alla luce di queste parole, è evidente che nella Bibbia si trova vera sapienza. Gli insegnamenti e i valori che contiene funzionano davvero. Sono intramontabili. Sono al di sopra di cultura e nazionalità. E rispecchiano una conoscenza della natura umana così profonda da chiamare in causa una fonte superiore: il nostro Creatore, Geova Dio. Per credere che sia così, ovviamente, bisogna provare. Ecco perché la Bibbia ci rivolge questo invito: “Gustate e vedete che Geova è buono” (Salmo 34:8). Raccoglierete l’invito?