Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  giugno 2014

 IN COPERTINA

Cos’è la vera amicizia?

Cos’è la vera amicizia?

IL 25 DICEMBRE 2010 in Gran Bretagna una donna di 42 anni ha postato su un noto social network un messaggio in cui annunciava il suo suicidio. Quel messaggio suonava come una disperata richiesta di aiuto. Nonostante avesse oltre un migliaio di “amici” online, nessuno è venuto in suo soccorso. La polizia ha trovato il suo cadavere il giorno seguente. Aveva preso una dose letale di pillole.

Oggi grazie alla tecnologia è possibile avere centinaia o anche migliaia di “amici” semplicemente aggiungendo il loro nome a una lista di contatti. E quando si vuole interrompere una di queste “amicizie” è sufficiente cancellarne il nome dalla lista. D’altra parte, la tragica vicenda appena raccontata mette in evidenza una sorprendente realtà: la vera amicizia è ancora una cosa rara. Secondo un recente sondaggio, nonostante si socializzi di più il numero di coloro che sono considerati veri amici è diminuito.

Come la maggioranza delle persone, probabilmente concordi che è importante avere buoni amici. Forse ritieni pure che per essere un amico ci vuole molto di più che fare dei semplici clic su uno schermo. Che cosa cerchi in un amico? Come puoi essere un vero amico? Cosa ci vuole per coltivare un’amicizia duratura?

Esamina i seguenti quattro princìpi e osserva come i pratici suggerimenti della Bibbia possono aiutarti a diventare il tipo di persona che si desidera come amico.

 1. Dimostra che ci tieni veramente

Una vera amicizia richiede impegno. In altre parole, un buon amico si sente responsabile nei tuoi confronti e si interessa davvero di te. Naturalmente questo tipo di impegno è reciproco, e richiede sforzo e sacrificio da entrambe le parti. Ma ne vale senz’altro la pena. Chiediti: “Sono disposto a dare al mio amico qualcosa di me stesso anche in termini di tempo e risorse?” Ricorda che per avere un buon amico devi prima essere tu un buon amico.

COSA SI CERCA IN UN AMICO

Irene: “Come quando si coltiva un bel giardino, far crescere un’amicizia richiede molto tempo e molte attenzioni. Inizia col voler essere tu stesso un buon amico. Non risparmiarti in quanto a mostrare affetto e interesse. E quando c’è bisogno di te, sii pronto a sacrificare il tuo tempo”.

Luis Alfonso: “La società di oggi incoraggia a concentrarsi solo su se stessi invece di essere altruisti. Perciò, vuol dire molto avere qualcuno che si interessa davvero di te senza aspettarsi necessariamente qualcosa in cambio”.

COSA DICE LA BIBBIA?

“Come volete che gli uomini facciano a voi, così fate a loro. Praticate il dare, e vi sarà dato” (Luca 6:31, 38). Qui Gesù incoraggia il vero altruismo e la generosità. Quest’ultima è terreno fertile per una bella amicizia. Se ti spendi per i tuoi amici senza aspettarti niente in cambio, loro si sentiranno attratti da te.

2. Impara a comunicare

Una vera amicizia non può fiorire se non si comunica con regolarità. Perciò, parlate insieme degli interessi che avete in comune. Ascolta quello che ti dice il tuo amico e rispetta le sue opinioni. Ogni volta che ti è possibile, lodalo e incoraggialo. Ogni tanto un amico può aver bisogno di correzione e consigli, e darglieli potrebbe non essere facile. Tuttavia un amico leale ha il coraggio di far notare un grave errore e di dare, con gentilezza, dei consigli.

COSA SI CERCA IN UN AMICO

Juan: “Un vero amico dovrebbe sentirsi libero di esprimere le sue opinioni senza irritarsi se tu non sei d’accordo con lui”.

Eunice: “Gli amici a cui tengo di più sono quelli disposti a passare del tempo con me e ad ascoltarmi, soprattutto quando ho un problema”.

Silvina: “I veri amici ti dicono la verità, anche se sanno che ti farà male, perché hanno a cuore i tuoi migliori interessi”.

COSA DICE LA BIBBIA?

“Ogni uomo dev’essere pronto a udire, lento a parlare, lento all’ira” (Giacomo 1:19). I buoni amici apprezzano sempre chi sa ascoltare. D’altra parte, monopolizzare la conversazione dà l’idea che si ritengono le proprie opinioni più importanti di quelle altrui. Perciò cerca di essere tutto orecchi quando un amico desidera esprimerti i suoi pensieri e i suoi timori più reconditi. E non offenderti se è piuttosto schietto con te. “Le ferite inflitte da chi ama sono fedeli”, dice Proverbi 27:6.

 3. Cerca di avere aspettative realistiche

Più siamo intimi con un amico, più è probabile che ne vediamo i difetti. Gli amici non sono perfetti, ma nemmeno noi lo siamo. Perciò, non dovremmo mai aspettarci o pretendere la perfezione da loro. È bello invece saperne apprezzare i pregi e concedere delle attenuanti quando sbagliano.

COSA SI CERCA IN UN AMICO

Samuel: “Spesso ci aspettiamo più dagli altri che da noi stessi. Se riconosciamo che anche noi sbagliamo e abbiamo bisogno di essere perdonati, saremo più disposti a perdonare gli altri”.

Daniel: “Accetta il fatto che i tuoi amici faranno degli errori. Quando nascono problemi, facciamo bene a risolverli al più presto e a sforzarci di dimenticare”.

COSA DICE LA BIBBIA?

Sei disposto a perdonare? (Colossesi 3:13, 14)

“Tutti inciampiamo molte volte. Se uno non inciampa in parola, questi è un uomo perfetto, capace di tenere a freno anche l’intero corpo” (Giacomo 3:2). Riconoscere questa importante verità permette di essere comprensivi nei confronti degli amici. E questo, a sua volta, aiuterà a passare sopra a piccoli difetti o sbagli che potrebbero risultare irritanti. La Bibbia dice: “Continuate a sopportarvi gli uni gli altri e a perdonarvi liberalmente gli uni gli altri se qualcuno ha motivo di lamentarsi contro un altro. [...] Ma, oltre a tutte queste cose, rivestitevi d’amore, poiché è un perfetto vincolo d’unione” (Colossesi 3:13, 14).

 4. Allarga la tua cerchia di amici

È vero che dobbiamo essere selettivi in fatto di amicizie. Questo però non significa restringere la scelta a chi ha soltanto una determinata età o proviene da un certo contesto sociale. Interessarsi di persone di ogni età, cultura e nazionalità può veramente arricchire la nostra vita.

COSA SI CERCA IN UN AMICO

Unai: “Fare amicizia solo con persone della tua stessa età e che hanno i tuoi stessi gusti è un po’ come indossare sempre vestiti del tuo colore preferito. Per quanto ti piaccia quel colore, alla fine ti stuferai”.

Funke: “Allargare la mia cerchia di amici mi ha permesso di maturare. Ho imparato ad andare d’accordo con persone di ogni età e provenienza, e ciò mi ha reso più estroversa e adattabile. E questo i miei amici lo apprezzano molto”.

Cerchi di stare con ogni tipo di persona? (2 Corinti 6:13)

COSA DICE LA BIBBIA?

“E in cambio come ricompensa — parlo come a figli — anche voi allargatevi” (2 Corinti 6:13). La Bibbia incoraggia a stare con ogni tipo di persona. Questo punto di vista aperto e imparziale sull’amicizia può arricchire la tua vita e aiutarti a essere amato dagli altri.