Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  febbraio 2013

 AIUTO PER LA FAMIGLIA | MARITO E MOGLIE

Come smettere di litigare

Come smettere di litigare

LA SFIDA

Tu e tua moglie (o tuo marito) non riuscite proprio a parlare di una questione senza perdere la calma? Vi sembra sempre di camminare su un campo minato, dove a ogni passo rischiate di far saltare tutto in aria?

Anche se le cose stanno così state certi che la situazione può migliorare. Prima però dovete capire perché litigate così spesso.

PERCHÉ SUCCEDE

Malintesi.

Jillian * ammette: “A volte quando dico qualcosa a mio marito, mi rendo conto che non è esattamente quello che avrei voluto dire, oppure sono convinta di avergli detto qualcosa ma in realtà gliel’ho detto solo nella mia testa. Mi è successo davvero!”

Divergenze di opinione.

Per quanto marito e moglie possano sembrare compatibili, di tanto in tanto avranno opinioni diverse. Come mai? Perché non esistono due persone identiche, e questo, se da una parte può aggiungere un po’ di vivacità al matrimonio, dall’altra può anche causare tensioni. In molti casi, prevalgono le tensioni.

Cattivi modelli.

“I miei genitori litigavano tantissimo e si scambiavano frasi irrispettose”, dice una donna sposata di nome Rachel, “per cui agli inizi del matrimonio mi rivolgevo a mio marito nello stesso modo in cui mia madre si rivolgeva a mio padre. Non sapevo mostrare rispetto”.

La radice del problema.

Spesso un’accesa discussione riguarda in realtà qualcosa di diverso da ciò che l’ha scatenata. Per esempio alla radice di un litigio che inizia con un “sei sempre in ritardo” forse non c’è la mancanza di puntualità ma il bisogno di maggiore considerazione.

 Qualunque sia la ragione, i frequenti litigi possono ripercuotersi negativamente sulla salute e potrebbero lasciar presagire un futuro divorzio. Come si fa allora a smettere di litigare?

COSA POTETE FARE

Un modo per non litigare è riconoscere il vero motivo che porta allo scontro. Quando la situazione è tranquilla, tu e il tuo coniuge provate a fare insieme quanto segue.

1. Scrivete ciascuno su un foglio il motivo di un recente litigio. Per esempio, lui potrebbe scrivere: “Sei stata tutto il giorno con le tue amiche e non mi hai neanche fatto una telefonata per dirmi dov’eri”. Lei potrebbe scrivere: “Ti sei arrabbiato solo perché ho passato un po’ di tempo con le mie amiche”.

2. Sforzandovi di essere obiettivi, fatevi queste domande: la questione era davvero così importante? Ci si poteva passare sopra? Forse a volte, per amore della pace, è meglio accettare il fatto che si hanno opinioni diverse e buttarsi tutto alle spalle con amore. (Principio biblico: Proverbi 17:9.)

Se tu e il tuo coniuge concludete che la cosa non era poi così importante, scusatevi e considerate la questione conclusa. (Principio biblico: Colossesi 3:13, 14.)

Se la questione sembra più seria a entrambi o anche solo a uno dei due, andate al passo successivo.

3. Scrivete come vi siete sentiti durante il litigio. Per esempio, il marito potrebbe scrivere: “Ho avuto la sensazione che preferissi la compagnia delle tue amiche alla mia”. La moglie potrebbe scrivere: “Mi sono sentita trattare come una bambina che deve dire tutto a suo padre”.

4. Scambiatevi i fogli e leggete il contenuto ad alta voce. Durante la discussione, di cos’era più preoccupato il vostro coniuge? Parlate apertamente di cosa ognuno dei due avrebbe potuto fare di diverso per affrontare il vero problema senza litigare. (Principio biblico: Proverbi 29:11.)

5. Parlate di cosa avete imparato facendo questo esercizio. Come potrebbe servirvi per appianare o evitare litigi in futuro?

^ par. 7 I nomi sono stati cambiati.

Per saperne di più

DIO CI DÀ UNA BUONA NOTIZIA

Come si può avere una famiglia felice?

Geova, l’Iddio felice, vuole che le famiglie siano felici. Scopri quali pratici consigli dà la Bibbia a mariti, mogli, genitori e figli.

SVEGLIATEVI!

Come trovare un compromesso

Grazie a quattro consigli tu e il tuo coniuge potete evitare litigi e trovare soluzioni insieme.