Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  dicembre 2012

La Bibbia: un libro di profezie accurate (parte 8)

“Venga il tuo regno”

La Bibbia: un libro di profezie accurate (parte 8)

Questo è l’ultimo di una serie di otto articoli di “Svegliatevi!” che prende in esame un aspetto straordinario della Bibbia: le sue profezie, o predizioni. Vi aiuterà a rispondere a questo interrogativo: le profezie della Bibbia sono semplicemente frutto dell’acume di qualche uomo o hanno l’impronta dell’ispirazione divina? Vi invitiamo a esaminare le prove.

DA CIRCA duemila anni chi professa la fede cristiana prega che venga il Regno di Dio. Questa consuetudine si rifà alle parole pronunciate da Gesù quando insegnò ai suoi discepoli a pregare: “Venga il tuo regno. Si compia la tua volontà, come in cielo, anche sulla terra”. — Matteo 6:10.

Cos’è il Regno per il quale così tanti pregano? Si tratta del governo celeste di Dio, che soppianterà tutti gli altri governi. Nella veste di Re designato di questo Regno, Gesù Cristo adempie la volontà di Dio in cielo e sulla terra. (Daniele 2:44; 7:13, 14) Al momento opportuno Dio esaudirà la preghiera modello, menzionata sopra, ponendo fine alla malvagità e alle sofferenze e garantendo la salvezza di un’innumerevole “grande folla” di suoi fedeli servitori. (Rivelazione [Apocalisse] 7:9, 10, 13-17) A quel punto “i giusti stessi possederanno la terra, e risiederanno su di essa per sempre”. — Salmo 37:29.

È possibile sapere nel dettaglio in che condizioni possiamo aspettarci di vivere sotto il dominio di Cristo? Certamente! Durante la sua permanenza sulla terra, Gesù dimostrò sia di voler risolvere i problemi dell’umanità sia di esserne in grado. Esaminiamo quattro profezie bibliche che ci consentono di farci un’idea di cosa realizzerà sull’intera terra nel ruolo di Re del celeste Regno di Dio.

 Profezia 1:

“Geova . . . fa cessare le guerre fino all’estremità della terra. Frantuma l’arco e taglia a pezzi la lancia; brucia i carri nel fuoco”. — Salmo 46:8, 9.

Adempimento. Gesù Cristo, il “Principe pacifico”, porterà sul nostro pianeta uno stato di serenità permanente. Attuando un programma di istruzione e disarmo a livello globale, il Regno di Dio unirà l’intero genere umano facendone una vera fratellanza internazionale. — Isaia 2:2-4; 9:6, 7, nota in calce; 11:9.

Cosa dice la storia.

Gesù insegnò ai suoi seguaci a non ricorrere alle armi, ma a convivere pacificamente. A uno dei suoi discepoli che voleva difenderlo con le armi disse: “Riponi la tua spada al suo posto, perché tutti quelli che prendono la spada periranno di spada”. (Matteo 26:51, 52) Affermò che i veri cristiani si sarebbero contraddistinti per l’amore che avrebbero mostrato gli uni per gli altri. — Giovanni 13:34, 35.

Profezia 2:

“Ci sarà abbondanza di grano sulla terra; in cima ai monti ci sarà sovrabbondanza”. — Salmo 72:16.

Adempimento. Il Regno di Dio eliminerà completamente problemi come malnutrizione, fame e carestie. Ci sarà cibo sano in abbondanza per tutti.

Cosa dice la storia.

La compassione che Gesù provava per chi soffriva la fame era palese, e il suo potere di sfamare miracolosamente folle immense era stupefacente. Un testimone oculare riferisce: “[Gesù] comandò poi alle folle di giacere sull’erba e prese i cinque pani e i due pesci, e, alzati gli occhi al cielo, disse una benedizione e, dopo aver spezzato i pani, li distribuì ai discepoli, i discepoli a loro volta alle folle. E tutti mangiarono e furono saziati, e raccolsero i frammenti d’avanzo, dodici cesti pieni. Or quelli che avevano mangiato erano circa cinquemila uomini, oltre alle donne e ai bambini”. — Matteo 14:14, 19-21.

Profezia 3:

“Nessun residente dirà: ‘Sono malato’”. (Isaia 33:24) “Gli occhi dei ciechi saranno aperti, e i medesimi orecchi dei sordi saranno sturati. In quel tempo lo zoppo salterà proprio come fa il cervo, e la lingua del muto griderà di gioia”. — Isaia 35:5, 6.

Adempimento. Il Regno di Dio eliminerà ogni malattia e infermità. I ciechi vedranno, mentre i sordi saranno in grado di sentire e parlare. Nessuno avrà più bisogno di farmaci, ospedali o medici.

 Cosa dice la storia.

Mentre predicava il Regno di Dio, Gesù fu felice di guarire malati e disabili. In questo modo dimostrò, su piccola scala, cosa farà in qualità di Re del celeste Regno di Dio. — Luca 7:22; 9:11.

Profezia 4:

Dio “effettivamente inghiottirà la morte per sempre”. — Isaia 25:8.

Adempimento. Mentre Cristo sarà al potere come Re del Regno di Dio, “quelli che sono nelle tombe commemorative” verranno riportati in vita su una terra paradisiaca. (Giovanni 5:28, 29) Gesù sconfiggerà la morte, il nostro nemico più implacabile, e questo ci permetterà di vivere per sempre. — Salmo 37:29.

Cosa dice la storia.

In almeno tre occasioni Gesù dimostrò cos’era in grado di fare riportando in vita una persona che era morta. (Luca 7:11-15; 8:41-55; Giovanni 11:38-44) Dopo la sua stessa morte, circa 500 testimoni oculari poterono confermare che era stato risuscitato. — 1 Corinti 15:3-8.

Questa serie di otto articoli ha trattato varie profezie bibliche che si sono avverate. Queste profezie, e molte altre, dimostrano che la Bibbia non è semplicemente frutto dell’acume di qualche uomo, ma ha l’impronta dell’ispirazione divina. Non ci sono dubbi: “Tutto ciò che è scritto nella Bibbia è ispirato da Dio”. — 2 Timoteo 3:16, Parola del Signore.

Dato che le profezie della Bibbia si sono rivelate infallibili, abbiamo ogni ragione per credere a questa assicurazione: “Ancora un poco, e il malvagio non sarà più; e certamente presterai attenzione al suo luogo, ed egli non sarà. Ma i mansueti stessi possederanno la terra, e in realtà proveranno squisito diletto nell’abbondanza della pace”. — Salmo 37:10, 11.