Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  novembre 2012

Stabilisci le giuste priorità

Stabilisci le giuste priorità

Fai in modo di mangiare con i tuoi figli almeno una volta al giorno

“Ero sempre stanca, divisa fra il lavoro, i figli, le attività spirituali, la casa e il riposo”. — YOKO, GIAPPONE.

Le sfide.

“La sfida più grande”, dice Miranda, madre di due ragazzi, “è essere una madre che lavora e che deve pensare a tutto: ai bisogni fisici, intellettuali, emotivi e spirituali. E senza il sostegno di un marito”.

I suggerimenti.

Stabilisci cos’è veramente importante per te e per i tuoi figli e fai di queste cose le tue priorità.

Attieniti a queste priorità e impara a gestire tempo e denaro di conseguenza. Per esempio la salute dei tuoi figli è importante, perciò usa i tuoi sudati guadagni per comprare cibo nutriente. È molto meglio che spenderli nelle medicine. Prima di fare la spesa, prepara una lista. In questo modo eviterai di comprare cose inutili. “Mi piace cucinare”, dice Roberto, che vive negli Stati Uniti con i suoi quattro figli. Ma aggiunge: “Ho imparato a concentrarmi sulle reali necessità, e non su quello che vorremmo, e per necessità intendo ciò che ci occorre effettivamente per ciascun giorno”.

Usa i tuoi sudati guadagni per comprare cibo nutriente. È molto meglio che spenderli nelle medicine

Elimina tutte le cose che non usi mai: libri, vestiti e quant’altro. Come ha scritto una madre single, “più roba hai, più ti stressi, perché aumentano le cose da pulire, aggiustare e tenere in ordine. Per semplificarti la vita devi alleggerirti di quello che non ti serve”.

Insegna ai tuoi figli a mettere in ordine ogni sera. Non perdere il controllo della casa. Questa disciplina a livello domestico aiuta i tuoi figli a sentirsi responsabili della loro camera e anche della casa. Ovviamente, con l’esempio quello che dirai avrà più valore.

Anche se forse sei molto occupata, devi assolutamente passare del tempo con i tuoi figli: non solo brevi periodi (il cosiddetto tempo di qualità) ma tutto il tempo che puoi. I tuoi figli hanno bisogno di tempo e attenzioni. — Deuteronomio 6:7.

Fai in modo di mangiare con i tuoi figli almeno una volta al giorno e rendila un’occasione piacevole. Colette, che ha tre figli, dice: “Tempo fa abbiamo stabilito che la cena, il momento della giornata in cui siamo tutti a casa, deve arricchirci emotivamente e spiritualmente. Da allora quella per la nostra famiglia è un’occasione speciale”.