Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  novembre 2012

Confida in Dio

Confida in Dio

Confidi nell’aiuto di Dio per crescere i tuoi figli?

“Quando mio marito ha lasciato me e i miei figli, ho implorato Dio di aiutarci, e lui ha esaudito la mia preghiera. Abbiamo sempre avuto il necessario. Ci ha sostenuto e guidato”. — MAKI, GIAPPONE.

NEL mondo di oggi, sempre più secolarizzato, le persone in generale si interessano poco di Dio. Eppure, il Creatore si interessa di noi e desidera che siamo felici. I suoi sentimenti sono ben espressi in Isaia 41:10: “Non aver timore, poiché io sono con te. . . . Realmente ti aiuterò”.

Nell’articolo precedente abbiamo considerato in che modo Dio ci guida per mezzo dei sani valori che si trovano nella Bibbia. (2 Timoteo 3:16) Ma la Bibbia è molto più che una guida. Ci rivela la stupenda personalità di Dio e l’amore che prova nei nostri confronti. Quindi, come hanno scoperto molti genitori cristiani, single e sposati, quando mettiamo in pratica gli insegnamenti della Bibbia in effetti sperimentiamo la bontà di Dio.

Robert, Austria: “Geova Dio sa fare il padre, o la madre, meglio di noi. Sa di cosa hanno bisogno i nostri figli e come proteggerli. Perciò spesso io e mia figlia lo preghiamo insieme”.

Ayusa, Giappone: “Sono molto felice quando mio figlio confida nell’aiuto di Geova e dice: ‘Geova è con noi, andrà tutto bene’”.

Cristina, Italia: “Quando un problema sembra irrisolvibile, prego Geova e metto tutto nelle sue mani. Istantaneamente avverto una sensazione di pace, perché so che quel problema si risolverà nella maniera migliore”.

Laurentine, Francia: “Nella mia esperienza di madre single posso dire che Geova mi ha benedetto. Egli viene veramente in soccorso degli afflitti e degli orfani di padre o di madre”.

Keiko, Giappone: “Dio è imparziale. Desidera mostrare tenera cura a tutte le famiglie, che abbiano entrambi i genitori o uno solo”. — Atti 10:34.

Rispecchiando la compassione e l’interesse di Dio nei nostri confronti, Gesù Cristo disse: “Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò . . . , poiché io sono d’indole mite e modesto di cuore, e troverete ristoro per le anime vostre”. (Matteo 11:28-30) Senz’altro Gesù e il suo Padre celeste, Geova Dio, desiderano che ci sentiamo al sicuro sotto la loro amorevole protezione. Nel Salmo 34:8 si legge: “Gustate e vedete che Geova è buono”. Dio desidera che sperimentiamo di persona che i suoi consigli funzionano e che ha a cuore i nostri migliori interessi. Accetteremo l’invito che ci rivolge come un padre?