Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  maggio 2011

Le vostre labbra sono “vasi preziosi”?

Le vostre labbra sono “vasi preziosi”?

 Le vostre labbra sono “vasi preziosi”?

● “Esiste oro, anche abbondanza di coralli, ma le labbra della conoscenza son vasi preziosi”, scrisse il re Salomone. (Proverbi 20:15) L’oro è da sempre molto apprezzato, e ai giorni di Salomone lo erano anche i coralli. Ma le nostre labbra possono essere ancora più preziose. In che senso? Non a motivo del loro aspetto, ma per i pensieri che esprimono.

Le labbra sono preziose quando esprimono parole buone, benigne e amorevoli. E possono essere definite “labbra della conoscenza” quando fanno conoscere le verità riguardo a Dio, verità riportate nella Bibbia. Questo antico libro è infatti ricco di sapienza e verità intorno al nostro Creatore, come pure di eccellenti consigli per vivere meglio. — Giovanni 17:17.

Purtroppo molti usano male le labbra dicendo riguardo a Dio cose non vere. Per esempio alcuni lo incolpano delle ingiustizie e delle sofferenze del mondo, anche se in gran parte è l’uomo stesso a esserne responsabile. A questo proposito Proverbi 19:3 afferma: “Certa gente va in rovina per la sua stoltezza, ma se la prende con il Signore”. — Parola del Signore.

Altri tolgono valore alle loro labbra dicendo parole insincere, facendo pettegolezzi o addirittura diffondendo calunnie. Usando un’immagine vivida, Proverbi 26:23 dice: “Come vernice d’argento stesa su un frammento di terracotta sono le labbra ferventi insieme a un cuore cattivo”. Proprio come una “vernice d’argento” nasconde la terracotta sottostante, così delle “labbra ferventi”, pur ostentando forti sentimenti e persino sincerità, possono di fatto nascondere “un cuore cattivo”. — Proverbi 26:24-26.

Naturalmente la cattiveria di un cuore del genere non rimane nascosta a Dio. Egli vede chi siamo veramente. Per tale motivo Gesù Cristo disse: “Pulisci prima l’interno del calice e del piatto, affinché anche l’esterno sia pulito”. (Matteo 23:26) Quanto sono vere queste parole! Per di più la purezza interiore, unita a un cuore colmo di verità spirituali, sarà evidente dalle nostre parole. Cosa ne risulterà? Le nostre labbra saranno “vasi preziosi”, soprattutto agli occhi di Dio.

[Illustrazione a pagina 19]

Le labbra dei saggi sono “vasi preziosi”