Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Svegliatevi!  |  febbraio 2011

Le vostre mete sono raggiungibili?

Le vostre mete sono raggiungibili?

 Le vostre mete sono raggiungibili?

● Cosa volete dalla vita? Avete delle aspettative ragionevoli oppure sognate cose che forse vanno oltre le vostre capacità o possibilità? Un attento osservatore della natura umana diede questo saggio consiglio: “Meglio vedere con gli occhi che vagare con il desiderio. Anche questo è vanità e un correre dietro al vento”. — Qoèlet [Ecclesiaste] 6:9, CEI.

L’espressione “meglio vedere con gli occhi” invita a considerare le circostanze in cui ci troviamo e la realtà che stiamo vivendo. Senz’altro non c’è niente di male nel cercare di stare meglio. La Bibbia però indica che chi è saggio non si mette a inseguire mete irraggiungibili. Potrebbero essere il successo, le ricchezze, l’uomo o la donna ideale o la salute perfetta.

Inoltre chi si pone un certo obiettivo, per esempio diventare ricco, potrebbe volere sempre di più. La Bibbia dice con franchezza: “Chi semplicemente ama l’argento non si sazierà di argento, né chi ama la ricchezza si sazierà delle entrate. Anche questo è vanità”. (Ecclesiaste 5:10) Le persone sagge dal punto di vista spirituale, quindi, si accontentano di ciò che hanno, ovvero di quello che riescono a “vedere con gli occhi”. Si rendono conto di questa verità: “Non abbiamo portato nulla nel mondo, e non ne possiamo portare fuori nulla”. — 1 Timoteo 6:7.

Per essere veramente felice l’essere umano deve soddisfare i propri bisogni spirituali: è questa la sua natura. (Matteo 5:3) Come si può fare? Gesù Cristo disse: “L’uomo non deve vivere di solo pane, ma di ogni espressione che esce dalla bocca di Geova”. (Matteo 4:4) Parole così piene di saggezza si trovano nella Bibbia, e sono a disposizione di tutti.

Fra queste ci sono le espressioni contenute in Salmo 37:4: “Prova squisito diletto in Geova, ed egli ti darà secondo le richieste del tuo cuore”. Essendo l’Iddio Onnipotente, Geova promette ai suoi fedeli adoratori cose che nessun essere umano è in grado di dare: salute perfetta, sicurezza economica e vita eterna su una terra paradisiaca. (Luca 23:43; Rivelazione [Apocalisse] 21:3, 4) Avere fiducia in queste parole non significa inseguire mete irraggiungibili.