Madagascar

Norvegia

Libano

Italia

Anche se devono attraversare una fitta foresta o affrontare condizioni meteorologiche inclementi, i Testimoni di Geova assistono regolarmente alle loro adunanze. Perché siamo disposti a fare ogni sforzo per riunirci con i nostri compagni di fede, nonostante i problemi della vita e la stanchezza dopo una giornata di lavoro?

Contribuisce al nostro benessere. Paolo esortò coloro che fanno parte della congregazione a ‘interessarsi gli uni degli altri’ (Ebrei 10:24). Il verbo usato significa “prestare attenzione”, il che implica conoscersi gli uni gli altri. Conoscendo altre famiglie cristiane scopriamo che alcune di loro hanno superato con successo difficoltà simili alle nostre e possono aiutarci a fare altrettanto.

Ci permette di stringere amicizie durature. Alle nostre adunanze ci riuniamo non con semplici conoscenti ma con amici. In altre occasioni stiamo insieme anche per divertirci in modo sano. Quali buoni effetti ha tutto questo su di noi? Impariamo ad apprezzarci di più e rafforziamo il vincolo di amore che ci unisce. E quando i nostri fratelli affrontano dei problemi, siamo pronti ad aiutarli perché li consideriamo veri amici (Proverbi 17:17). Stando insieme a tutti i componenti della congregazione mostriamo di avere cura gli uni degli altri (1 Corinti 12:25, 26).

Ti esortiamo a scegliere come amici persone che fanno la volontà di Dio. Troverai questo tipo di amici fra i Testimoni di Geova. Non lasciare che niente ti trattenga dal riunirti con noi.

  • Perché è nei nostri migliori interessi riunirci con i compagni di fede alle adunanze?

  • Hai pensato a quando potresti venire a conoscere i componenti della congregazione?