Islanda

Messico

Guinea-Bissau

Filippine

Guardando le fotografie contenute in questo opuscolo, hai notato come sono vestiti bene i Testimoni di Geova quando vanno alle loro adunanze? Perché attribuiamo così tanta importanza al nostro aspetto?

È una dimostrazione di rispetto nei confronti di Dio. È vero che Dio guarda oltre l’aspetto esteriore (1 Samuele 16:7). Comunque quando ci riuniamo per adorarlo nutriamo il sincero desiderio di onorare sia lui che i nostri compagni di fede. Se dovessimo comparire davanti a un giudice in tribunale, con tutta probabilità ci preoccuperemmo del nostro aspetto in segno di riguardo per la sua posizione. Allo stesso modo, il nostro aspetto alle adunanze dimostra il rispetto che abbiamo nei confronti del “Giudice di tutta la terra”, Geova Dio, e del luogo in cui lo adoriamo (Genesi 18:25).

È un riflesso dei valori che seguiamo nella nostra vita. La Bibbia esorta i cristiani a vestire “con modestia e buon senso” (1 Timoteo 2:9, 10). Vestire “con modestia” significa evitare abiti che, essendo appariscenti, provocanti, attillati o trasparenti, potrebbero richiamare l’attenzione su di noi. Inoltre il “buon senso” ci aiuta a scegliere abiti decorosi che non siano trasandati o eccentrici. Questi princìpi permettono comunque di avere un’ampia libertà di scelta. Con un aspetto gradevole e dignitoso possiamo ‘rendere ancora più attraente l’insegnamento del nostro Salvatore’ e ‘dare gloria a Dio’ senza nemmeno bisogno di parlare (Tito 2:10; 1 Pietro 2:12). Vestendoci bene per le adunanze possiamo quindi influire sul modo in cui gli altri considerano l’adorazione di Geova.

Ad ogni modo non trattenerti dal venire alle nostre adunanze nella Sala del Regno solo perché pensi di non avere l’abito giusto. I vestiti non devono essere costosi o di lusso per essere adatti, puliti e presentabili.

  • Perché è importante che ci vestiamo bene quando adoriamo Dio?

  • Quali princìpi ci guidano in fatto di abbigliamento e aspetto in generale?