Come risponderesti?

  • No

  • Chissà

 COSA DICE LA BIBBIA

“Dio [...] asciugherà ogni lacrima dai loro occhi, e la morte non ci sarà più, né ci sarà più lutto né lamento né dolore” (Rivelazione [Apocalisse] 21:3, 4, Traduzione del Nuovo Mondo)

ECCO COSA PUÒ SIGNIFICARE PER TE

La certezza che non è Dio a causarci i problemi (Giacomo 1:13)

Il conforto di sapere che Dio ci è vicino quando soffriamo (Zaccaria 2:8)

La speranza che tutte le sofferenze finiranno (Salmo 37:9-11)

 POSSIAMO FIDARCI DI CIÒ CHE DICE LA BIBBIA?

Sì, per almeno due ragioni:

  • Dio odia sofferenze e ingiustizie. Pensa a come si sentì Geova Dio quando nei tempi biblici i suoi servitori vennero trattati con crudeltà. La Bibbia dice che era addolorato a causa di “quelli che li opprimevano e li maltrattavano” (Giudici 2:18).

    Dio prova profonda avversione per coloro che fanno del male ad altri. Per esempio, la Bibbia dice che odia “le mani che spargono sangue innocente” (Proverbi 6:16, 17).

  • Dio ha cura di noi individualmente. Ognuno di noi “conosce la propria afflizione e il proprio dolore”, e anche Geova è consapevole delle nostre sofferenze (2 Cronache 6:29, 30).

    Mediante il suo Regno Geova porrà presto fine alle sofferenze di ogni essere umano (Matteo 6:9, 10). Nel frattempo conforta teneramente coloro che lo cercano con sincerità (Atti 17:27; 2 Corinti 1:3, 4).

 SPUNTI DI RIFLESSIONE

Perché Dio permette che soffriamo?

La Bibbia risponde in ROMANI 5:122 PIETRO 3:9.