1. Quanto è diffusa la credenza nella magia e nella stregoneria?

“IN Africa è inutile chiedere se le streghe esistono oppure no”, dichiara il libro African Traditional Religion, aggiungendo che “per gli africani di ogni classe sociale, la stregoneria è una presenza reale”. Sia analfabeti che persone molto istruite credono nella magia e nella stregoneria. Anche capi religiosi dell’Islam e della cristianità ci credono.

2. Secondo credenze popolari, da dove vengono i poteri magici?

2 Secondo credenze popolari africane, esiste una potenza, o forza, spirituale e mistica, di cui Dio ha il controllo. Gli spiriti e gli antenati possono usarla, e anche alcuni uomini sanno come sfruttarla, sia per fare il bene (magia bianca) che per fare il male (magia nera).

3. Cos’è la magia nera, e cosa si pensa possa causare?

3 La magia nera è diretta contro i nemici. Si pensa che chi la usa abbia il potere di mandare pipistrelli, uccelli, mosche e altri animali per attaccare le persone. È molto diffusa la credenza che sia la magia nera a provocare liti, sterilità, malattie e perfino la morte.

4. Cosa credono molti riguardo alle streghe, e cos’hanno confessato alcune ex streghe?

4 La stregoneria è strettamente legata alla magia nera. Si dice che di notte le streghe siano in grado di uscire dal proprio corpo e volare via per incontrarsi con altre streghe o per consumare un po’ alla volta la vita delle loro vittime. Dato che i corpi delle streghe rimangono a dormire nei loro letti, questi racconti si basano principalmente sulle confessioni di chi un tempo praticava la stregoneria. Ad esempio, una rivista africana riporta le parole di ex streghe (per lo più ragazze adolescenti). Ecco alcuni dei loro commenti: “Ho ucciso 150 persone provocando incidenti stradali”. “Ho ucciso cinque bambini succhiando tutto il loro sangue”. “Ho ucciso tre ragazzi perché mi avevano lasciata”.

5. Cos’è la magia bianca, e come viene praticata?

5 Si ritiene che la magia bianca protegga dal male. Quelli che la praticano portano anelli o braccialetti magici, bevono pozioni  medicinali oppure se le spalmano sul corpo. Inoltre nascondono nelle loro case o nel terreno oggetti che si pensa abbiano poteri protettivi e ripongono la loro fiducia in amuleti che contengono versetti del Corano o della Bibbia.

Menzogne e inganni

6. Cos’hanno fatto in passato Satana e i demoni, e come dovremmo considerare il loro potere?

6 È vero che Satana e i demoni sono pericolosi nemici degli esseri umani: hanno il potere di condizionarne la mente e la vita, e in passato esseri umani e animali sono stati posseduti da loro (Matteo 12:43-45). Non dovremmo sottovalutare il loro potere, ma neppure sopravvalutarlo.

7. Cosa vuole farci credere Satana, e quale esempio si può fare a questo riguardo?

7 Satana è un maestro dell’inganno. Imbroglia le persone facendo credere loro di essere più potente di quanto effettivamente sia. Per illustrare questo aspetto, durante recenti combattimenti in un paese africano i soldati hanno usato degli altoparlanti per spaventare i nemici. Prima di attaccare, trasmettevano a volume altissimo il suono dell’artiglieria pesante e di spari per far credere ai nemici di essere attaccati da un esercito dotato di armi potenti. Allo stesso modo, Satana vuole spingere le persone a pensare che il suo potere sia senza limiti. Il suo obiettivo è spaventarle, costringendole a fare la sua volontà, non la volontà di Geova. Consideriamo tre menzogne che Satana diffonde.

8. Qual è una menzogna di Satana?

8 Una menzogna di Satana è questa: il male non accade mai per caso; se non è causato direttamente da qualcuno, ha origine da forze spirituali malvage. Per esempio, supponiamo che un bambino muoia di malaria. La madre forse sa che questa malattia è trasmessa dalle zanzare, ma potrebbe anche credere che qualcuno sia ricorso alla stregoneria per mandare una zanzara a pungere il bambino.

Eventi spiacevoli succedono

9. In che modo la Bibbia dimostra che Satana non è la causa di tutti i problemi?

9 Anche se Satana è in grado di causare alcuni problemi, è sbagliato credere che abbia il potere di causarli tutti. La Bibbia afferma: “Non è dei veloci la corsa, né dei potenti la battaglia, i saggi neanche hanno cibo, quelli che hanno intendimento neanche hanno ricchezze, neppure quelli che hanno conoscenza hanno favore; perché il tempo e l’avvenimento imprevisto capitano a tutti loro” (Ecclesiaste 9:11). In una corsa un corridore potrebbe essere più veloce degli altri, ma non è detto che vinca. Potrebbe perdere a motivo di un “avvenimento imprevisto”: forse inciampa e cade, oppure ha un malore o uno strappo muscolare. Queste cose possono succedere a chiunque. Non sono necessariamente Satana o la stregoneria a provocarle; sono cose che succedono.

10. Cosa si dice delle streghe, e come facciamo a sapere che si tratta di una menzogna?

10 Una seconda menzogna è che le streghe lascino il proprio corpo e nel corso della notte si incontrino con altre streghe, oppure che consumino a poco a poco la vita delle loro vittime. Chiediamoci: “Se davvero le streghe fanno questo, cos’è che abbandona il corpo?” Come abbiamo visto, l’anima è  la persona, non qualcosa che può staccarsi dalla persona. Inoltre, lo spirito è la forza vitale che dà energia al corpo, ma che non può fare nulla al di fuori del corpo.

Le streghe non possono lasciare il proprio corpo

11. Perché sappiamo che le streghe non possono abbandonare il proprio corpo, e cosa ne pensate voi?

11 Né l’anima né lo spirito possono abbandonare il corpo né fare alcuna cosa, buona o cattiva che sia. Perciò le streghe non possono lasciare il proprio corpo. In realtà non fanno le cose che sostengono di fare o che pensano di aver fatto.

12. In che modo Satana fa credere alle persone che abbiano fatto cose che in realtà non hanno fatto?

12 Come possiamo spiegare allora le testimonianze di coloro che hanno praticato la stregoneria? Satana può far credere alle persone di aver vissuto esperienze che in realtà non hanno mai vissuto. Mediante visioni può spingerle a pensare di aver visto, sentito o fatto determinate cose. In questo modo Satana spera di allontanare le persone da Geova e portarle a pensare che la Bibbia abbia torto.

13. (a) La magia bianca è davvero buona? (b) Cosa dicono le Scritture sulla magia?

13 Una terza menzogna è che la magia bianca, che si crede contrasti la magia nera, sia buona. La Bibbia non fa distinzione tra magia nera e magia bianca: condanna ogni forma di magia. Pensate alle leggi che Geova diede alla nazione di Israele riguardo alla magia e a coloro che la praticavano:

  • “Non dovete praticare la magia” (Levitico 19:26).

  • “In quanto all’uomo o alla donna in cui si trovi uno spirito medianico o spirito di predizione, devono essere messi a morte immancabilmente” (Levitico 20:27).

  • “Non si deve trovare in te [...] praticante di magia né alcuno che cerchi presagi né stregone, né chi leghi altri con una malia  né alcuno che consulti un medium spiritico” (Deuteronomio 18:10-14).

14. Perché Geova diede delle leggi contro la magia?

14 Queste leggi mostravano chiaramente che Dio non voleva che il suo popolo praticasse la magia. Geova diede queste leggi al suo popolo perché lo amava e non voleva che diventasse schiavo della paura e della superstizione. Non voleva che fosse reso schiavo dei demoni.

15. In che modo la Bibbia dimostra che Geova è molto più potente di Satana?

15 La Bibbia non dà tutti i dettagli su ciò che i demoni possono o non possono fare, ma dimostra che Geova Dio è molto più potente di Satana e dei demoni. Geova ha fatto cacciare Satana dal cielo (Rivelazione 12:9). Si noti inoltre che, per mettere alla prova Giobbe, Satana dovette chiedere il permesso a Dio e ubbidire alla condizione imposta da Lui di non ucciderlo (Giobbe 2:4-6).

16. A chi dobbiamo rivolgerci per avere protezione?

16 Proverbi 18:10 dice: “Il nome di Geova è una forte torre. Il giusto vi corre e gli è data protezione”. Dobbiamo perciò rivolgerci a Geova per avere protezione. I servitori di Dio non ricorrono ad amuleti o pozioni per proteggersi dalle azioni malvage di Satana e dei demoni, e non temono gli incantesimi degli stregoni. Credono a ciò che dice la Bibbia: “Riguardo a Geova, i suoi occhi scorrono tutta la terra per mostrare la sua forza a favore di quelli il cui cuore è completo verso di lui” (2 Cronache 16:9).

17. Cosa ci garantisce Giacomo 4:7, ma cosa dobbiamo fare noi?

17 Anche voi potete avere questa fiducia se servite Geova. Giacomo 4:7 dice: “Sottoponetevi perciò a Dio; ma opponetevi al Diavolo, ed egli fuggirà da voi”. Se servite il vero Dio e vi sottomettete a lui, potete essere sicuri che vi proteggerà.