La Bibbia dice che Satana “svia l’intera terra abitata”. (Rivelazione 12:9) Satana e i suoi demoni non vogliono che la gente creda alla Parola di Dio, la Bibbia. Cercano di far credere che i morti siano vivi in qualche luogo del reame spirituale. Vediamo in che modo fanno questo.

Falsa religione

Uomini, animali, pesci e uccelli sono tutti anime

Molte religioni insegnano che tutti gli uomini hanno un’anima, la quale, alla morte del corpo fisico, va nel reame spirituale. Dicono che il corpo muore, ma l’anima no. Affermano che l’anima non può morire, che è immortale.

Ma la Parola di Dio non insegna questo. La Bibbia mostra che l’anima è la persona, non qualcosa che si trova dentro di noi. Per esempio, nel descrivere la creazione di Adamo, la Bibbia dice: “E Geova Dio formava l’uomo dalla polvere del suolo e gli soffiava nelle narici l’alito della vita, e l’uomo divenne un’anima vivente”. (Genesi 2:7) Quindi Adamo non ricevette un’anima; era un’anima.

Anche gli animali sono chiamati anime. — Genesi 1:20, 21, 24, 30.

Dato che nella Bibbia la  parola “anima” indica la persona stessa, non dovremmo sorprenderci nell’apprendere che le anime possono morire e in effetti muoiono. Le Scritture dicono:

  • “L’anima che pecca, essa stessa morirà”. — Ezechiele 18:4.

  • “E Sansone diceva: ‘Muoia la mia anima con i filistei’”. — Giudici 16:30.

  • “È lecito fare di sabato un’opera buona o un’opera cattiva, salvare o uccidere un’anima?” — Marco 3:4.

La Bibbia mostra che l’anima non è immortale

Altri passi biblici mostrano che le anime possono essere distrutte (Genesi 17:14), uccise con la spada (Giosuè 10:37), soffocate (Giobbe 7:15) e morire affogate (Giona 2:5). Perciò, l’anima muore.

Se leggete la Bibbia da cima a fondo, non troverete mai la frase “anima immortale”. L’anima umana non è uno spirito. La dottrina dell’immortalità dell’anima non è un insegnamento biblico. È un insegnamento di Satana e dei suoi demoni. Geova odia tutte le menzogne religiose. — Proverbi 6:16-19; 1 Timoteo 4:1, 2.

 Medium

I demoni si spacciano per gli spiriti dei morti

Un altro modo in cui Satana svia le persone è tramite i medium. Il medium è una persona in grado di ricevere messaggi direttamente dal mondo spirituale. Molta gente, inclusi i medium stessi, crede che questi messaggi provengano dagli spiriti dei morti. Ma come abbiamo visto dalla Bibbia, ciò è impossibile. — Ecclesiaste 9:5, 6, 10.

Da chi vengono, quindi, questi messaggi? Dai demoni stessi. I demoni sono in grado di osservare una persona mentre è viva; sanno come parlava, che aspetto aveva, cosa faceva e che cosa sapeva. Perciò è facile per loro imitare persone che sono morte. — 1 Samuele 28:3-19.

 False storie

Un altro modo in cui Satana sostiene la menzogna riguardo ai morti è mediante false storie. Queste storie spesso allontanano la gente dalla verità biblica. — 2 Timoteo 4:4.

Alcuni pensano di aver visto persone tornate dai morti

In Africa si raccontano molte favole sul conto di persone che sarebbero state viste dopo la loro morte. Di solito questi avvistamenti avvengono lontano dal luogo in cui viveva la persona. Ma chiedetevi: ‘È ragionevole credere che se una persona avesse il potere di tornare dai morti apparirebbe in un luogo lontano dalla sua famiglia e dai suoi amici?’

Inoltre, non potrebbe darsi che la persona vista abbia una semplice somiglianza con la persona morta? Per esempio, due ministri cristiani che predicavano in una zona rurale si accorsero che un vecchio li seguiva da alcune ore. Quando gli chiesero cosa volesse, egli disse che uno dei due ministri era suo fratello, il quale era morto alcuni anni prima. Naturalmente si sbagliava, ma si rifiutò di ammettere l’errore. Immaginate cosa può aver raccontato in seguito il vecchio a vicini e amici!

 Visioni, sogni, voci

I demoni sviano mediante sogni, visioni e voci

Senza dubbio avete sentito parlare di cose strane viste, udite o sognate da qualcuno. Queste esperienze soprannaturali spesso spaventano chi le ha. Marein, che viveva nell’Africa occidentale, di notte udiva regolarmente la voce della nonna defunta che la chiamava. Terrorizzata, Marein si metteva a urlare, svegliando tutta la famiglia. Alla fine impazzì.

Se i morti fossero davvero vivi, è ragionevole credere che terrorizzerebbero i loro cari? Naturalmente no. La fonte di questi messaggi dannosi sono i demoni.

Che dire però di messaggi apparentemente utili e confortanti? Per esempio, Gbassay, una donna della Sierra Leone, era malata. Fece un sogno in cui le apparve il padre defunto, che le disse di recarsi presso un certo albero, prendere una foglia, metterla nell’acqua e bere la pozione. Non avrebbe dovuto parlarne con nessuno prima di farlo. La donna seguì le istruzioni e guarì.

Un’altra donna disse che una notte le era apparso il marito morto. Aveva un bell’aspetto e indossava abiti bellissimi.

 Questi messaggi o visioni sembrano buoni e utili. Vengono da Dio? No. Geova è il “Dio di verità”. (Salmo 31:5) Non ci ingannerebbe mai né ricorrerebbe a questi trucchi. Solo i demoni lo fanno.

Ci sono demoni buoni? No. Anche se a volte possono sembrare servizievoli, sono tutti cattivi. Quando il Diavolo parlò a Eva, sembrava amichevole. (Genesi 3:1) Ma che le accadde dopo che gli ebbe dato ascolto ed ebbe fatto ciò che egli aveva detto? Morì.

Satana disse a Eva che non sarebbe morta. Eva gli credette, ma alla fine morì

Non è insolito che una persona cattiva si mostri amica di quelli che vuole ingannare. “Denti bianchi, cuore nero”, recita un proverbio africano. E la Parola di Dio dice: “Satana stesso continua a trasformarsi in angelo di luce”. — 2 Corinti 11:14.

Oggi Dio non si mette più in contatto con gli uomini per mezzo di sogni, visioni o voci provenienti dal mondo spirituale. Egli impartisce loro guida e istruzione mediante la Bibbia, che può renderli ‘del tutto preparati per ogni opera buona’. — 2 Timoteo 3:17.

Perciò, se Geova ci mette in guardia contro gli espedienti del Diavolo, è perché ci ama. Sa che i demoni sono nemici pericolosi.