Vai direttamente al contenuto

Vai direttamente al menu secondario

Vai direttamente al sommario

Testimoni di Geova

Italiano

Il mio libro di racconti biblici

 RACCONTO 114

La fine della malvagità

La fine della malvagità

CHE cosa vedi qui? Un esercito su cavalli bianchi. Ma nota da dove vengono. I cavalli scendono dal cielo galoppando sulle nuvole! Ma esistono cavalli in cielo?

No, questi non sono cavalli veri. Sappiamo bene che i cavalli non possono stare sulle nuvole. Eppure la Bibbia parla di cavalli in cielo. Sai perché?

Perché un tempo, in guerra, si impiegavano molto i cavalli. Perciò, quando parla di cavalieri che scendono dal cielo, la Bibbia indica che Dio deve combattere una guerra contro gli uomini sulla terra. Sai come si chiama il luogo di questa guerra? Armaghedon. Quella guerra servirà a distruggere tutta la malvagità sulla terra.

Gesù è Colui che guiderà la battaglia ad Armaghedon. Ricorda che Geova ha scelto Gesù per essere Re del Suo governo. Ecco perché Gesù ha una corona sulla testa. E la spada indica che ucciderà tutti i nemici di Dio. Dovremmo sorprenderci che Dio voglia distruggere tutti i malvagi?

Apri il libro al Racconto 10. Lì che cosa vedi? Il diluvio universale che distrusse i malvagi. Chi fece venire quel Diluvio? Geova Dio. Ora guarda il Racconto 15. Cosa si vede? Sodoma e Gomorra che vengono distrutte dal fuoco mandato da Geova.

Va ora al Racconto 33. Osserva cosa accade ai cavalli e ai carri da guerra degli egiziani. Chi fece precipitare l’acqua su di loro? Geova. Lo fece per proteggere il suo popolo. Guarda il Racconto 76. Lì vedrai che Geova permise che perfino il suo popolo, gli israeliti, fossero distrutti per la loro malvagità.

Non dobbiamo quindi sorprenderci che Geova mandi i suoi eserciti celesti per mettere fine a tutta la malvagità sulla terra. Ma pensa un po’ che cosa significherà questo! Gira pagina e vediamo.